Este, Don Ciotti ospite in Patronato Redentore

410
(Foto: www.flickr.com)
(Foto: www.flickr.com)

Ospite di rilievo giovedì 28 gennaio in Patronato Redentore, dove arriverà don Luigi Ciotti. Il sacerdote, da sempre attivo nel sociale, è un volto noto della lotta alla criminalità organizzata. Fondatore del Gruppo Abele, onlus che promuove progetti a favore di alcune delle categorie sociali più emarginate quali tossicodipendenti, detenuti e migranti, nel 1995 apre Libera, un coordinamento di oltre 1500 associazioni, scuole, realtà di base, impegnate a diffondere la cultura della legalità e combattere le mafie. Nel 2013 don Ciotti ha avviato la campagna online di Riparte il futuro, che ha permesso la modifica delle norme sul voto di scambio politico-mafioso.

Don Michele Majoni, direttore del Patronato, spera di sfruttare l’occasione per avviare a Este un gruppo che faccia riferimento a Libera. “Stiamo cercando di aggregare attorno al progetto diverse voci della società civile. Sarebbe un modo per costituire un osservatorio attivo nel nostro territorio: un’opportunità anche per le scuole, specie per gli istituti superiori, di creare un laboratorio di idee e proposte. Un’altra porta che apriremmo in questo anno giubilare, offrendo una via attraverso la quale ognuno possa essere lievito per la comunità.”

L’incontro con don Ciotti, aperto a tutti, inizierà alle ore 15,30.

Salva Articolo

Lascia un commento