Dieci giorni alla scoperta del gusto: torna “Montagnana in Festa”

Degustazioni, gemellaggi gastronomici e visite guidate: la kermesse, giunta alla sesta edizione, è in programma dal 19 al 28 maggio

597

MONTAGNANA. Dieci giorni alla scoperta del gusto. È particolarmente ricco il cartellone di “Montagnana in festa”, la manifestazione enogastronomica promossa dal Comune e dal Consorzio di Tutela del Prosciutto Veneto Dop. La kermesse, giunta alla sesta edizione, si svolgerà anche quest’anno all’interno delle mura del centro storico, dal 19 al 28 maggio. «Si tratta di un’occasione importante per portare visitatori nella nostra città» spiega il sindaco Loredana Borghesan. Città che, ricorda il primo cittadino, parteciperà assieme ad Arquà Petrarca e ad altri 15 Comuni veneti alla mostra dedicata ai piccoli borghi storici d’Italia, iniziata lo scorso 6 maggio alle Terme di Diocleziano a Roma.

“Montagnana in festa” avrà per protagonista indiscusso il Prosciutto Veneto Dop, il prosciutto crudo detto “dolce” che ha ottenuto la Denominazione di Origine Protetta nel 1996 e ha origine nell’area dei Colli Berici e dei Colli Euganei. Il fulcro sarà l’Isola del Gusto: un padiglione coperto di 1400 mqad accesso libero e con circa mille posti a sedere, che verrà installato in piazza Vittorio Emanuele II e rimarrà aperto tutti i giorni dalle 19 alle 24, il sabato dalle 11 alle 24 e la domenica dalle 10 alle 24. Dentro troveranno spazio gli stand degli otto prosciuttifici del Consorzio che aderiscono alla manifestazione. Prevista inoltre la possibilità di abbinare l’affettato con altri prodotti del territorio, come formaggi Dop, birre artigianali, vini Doc e il melone del montagnanese. Sempre all’interno dell’Isola del Gusto ci sarà la Sala Gourmet, che ospiterà degustazioni guidate, cene speciali e aperitivi a tema. Non mancheranno i gemellaggi gastronomici, tra cui quelli con l’Associazione Ristoratori di Valeggio sul Mincio, con l’Associazione Ristoratori dei Sette Comuni e con la Confraternita dei Gnochi alla Fioreta.

Buongustai ma non solo, l’obiettivo è attirare anche giovani, famiglie e turisti in gita fuori porta. Il programma comprende allora, oltre agli eventi legati all’enogastronomia, diverse iniziative culturali: dal tour fotografico “Instameet”, organizzato da Growers e Igers Padova, allo spettacolo “Echi nella Torre”, che ripercorre la vita del tiranno Ezzelino. Saranno inoltre visitabili i principali monumenti di Montagnana. Negli anni la manifestazione è cresciuta, passando dai 50 mila visitatori del 2012 ai 130 mila del 2016. Atteso il pienone anche per questa edizione.

Salva Articolo

Lascia un commento