lunedì 25 Marzo 2019
Home Eventi "Aperitivo con l'autore", a Este una rassegna dedicata ai libri e al...

“Aperitivo con l’autore”, a Este una rassegna dedicata ai libri e al territorio

Gli incontri sono organizzati dal Patronato Redentore. Ospiti Carlo Tosetti, Teodoro Custodero, Luisa Fontana e Cristina Vascon

ESTE. Discorrere di filosofia o di letteratura sorseggiando una bibita e gustando qualche manicaretto. Una scena d’altri tempi? No, è quello che accadrà a partire da venerdì 12 maggio a Este nella piazzetta del Patronato Redentore. La rassegna “Aperitivo con l’autore” avrà per protagonisti poeti e intellettuali: in programma un appuntamento a settimana fino al 3 giugno. «Crediamo nella cultura e vogliamo proseguire l’esperienza iniziata lo scorso novembre con la presentazione di “Pensieri superflui sullo spirito ai tempi di Facebook” di Teodoro Custodero» spiega don Michele Majoni, direttore del Patronato. «Così abbiamo organizzato questo ciclo di incontri con alcuni scrittori del territorio, per riflettere assieme a loro su temi importanti che spesso trovano poco spazio».

Gli eventi si svolgeranno tutti alle ore 19. Ad aprire le danze sarà il 12 maggio la conversazione con Carlo Tosetti, autore della raccolta di poesie “Wunderkammer”. Sabato 20 maggio toccherà a Teodoro Custodero, che presenterà “Sul corpo. Con Schopenhauer, sull’orlo del nulla”. Il 26 maggio spazio a “La contabilità della gioia” di Luisa Fontana mentre a chiudere la rassegna il 3 giugno sarà Cristina Vascon con “Ritorno ai Colli Euganei e un po’ più in là”. «L’idea è quella di affrontare in luoghi e momenti informali argomenti che altrimenti potrebbero apparire lontani o difficili, coinvolgendo il pubblico in dibattiti su attualità, cultura e società. Saranno incontri molto dialogati e speriamo anche partecipati» aggiunge don Michele. Previsti, durante gli aperitivi, alcuni intermezzi musicali. In caso di maltempo la rassegna si terrà all’interno del Patronato.

Lascia un commento

Davide Permunian
Davide Permunian
Vicentino di nascita, atestino di adozione. Classe 1993, ho collaborato a diversi progetti giornalistici. Allenatore di pallacanestro, amo i paesaggi e i libri. Mi piace raccontare storie e scrivere poesie
- Advertisment -

Da leggere

Bazzarello: «Mi candido a sindaco per ripristinare il dialogo con la...

TRIBANO. Roberto Bazzarello, 33 anni, è un giovane imprenditore del territorio, che divide la propria attività professionale tra il negozio di bici di proprietà familiare...
bar-footer
bar-footer