“Anch’io sono Protezione civile!”, a Este la prima edizione dell’evento

Inizia oggi la tre giorni dedicata alla realtà e alle attività dell'ente. In programma esercitazioni, dimostrazioni e incontri di approfondimento

743

ESTE. Iniziano oggi pomeriggio le iniziative di “Anch’io sono Protezione civile!“, la prima edizione dell’evento interamente dedicato all’ente, in programma nel weekend del 12, 13 e 14 maggio. L’intento della manifestazione organizzata dall’amministrazione comunale è quello di far conoscere la realtà e le attività della Protezione civile a tutta la popolazione, in particolare ai più giovani.

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio della Regione, della Provincia, dell’Anci Veneto e vedrà la presenza, oltre che dei distretti provinciali e dei singoli gruppi comunali di Protezione civile, anche delle altre strutture istituzionali e di volontariato che si occupano di tutte le attività volte alla previsione e alla prevenzione dei rischi, al soccorso e all’assistenza delle popolazioni colpite da calamità, al contrasto e al superamento dell’emergenza: Carabinieri, Guardia di Finanza, Esercito, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Antincendio Boschivo, Polizia Locale, Croce Rossa Italiana, Sogit, Consorzio di Bonifica Adige Euganeo, Associazione P.S.E. (Professionisti Sanitari per l’Emergenza).

Inaugura la manifestazione l’incontro di venerdì pomeriggio (ore 17.00) con sindaci e amministratori locali, organizzato in collaborazione con l’Anci Veneto. La giornata di sabato sarà caratterizzata da esercitazioni, dimostrazioni e incontri di approfondimento. Presenti anche Paolo Molinari, direttore dell’ufficio relazioni istituzionali della Protezione civile nazionale, Gianpaolo Bottacin, assessore regionale all’Ambiente e Protezione civile, e Vincenzo Gottardo, consigliere provinciale con delega alla Protezione civile.

La domenica è dedicata alla presentazione delle realtà della Protezione civile provenienti da tutta la provincia, con esposizione di mezzi, dimostrazioni, attività di formazione e informazione. Tornano anche le aperture domenicali gratuite per i monumenti cittadini, sia al mattino che al pomeriggio: ingresso libero al Mastio del Castello Carrarese, alla Torre Civica di Porta Vecchia e alla Chiesa della Beata Vergine della Salute.

PROGRAMMA

Venerdì 12 maggio
Sala Consiliare, ore 17.00
Convegno Anci Veneto aperto a sindaci e amministratori del Veneto: “Protezione Civile Comunale: organizzazione e volontariato, una vera sinergia”

Sabato 13 maggio
Scuola Primaria “Unità d’Italia”, ore 9.00
Prove di evacuazione per rischio incendio a cura della Regione Veneto in collaborazione con vigili del fuoco, Protezione civile e Suem 118. Agli alunni saranno spiegate le procedure in caso di sisma e di incendio con simulazioni di evacuazione

Piazza Maggiore, dalle 9.00 alle 12.00
“Scuola in Campo”, a cura della Protezione civile di Este con le classi quinte delle scuole primarie, in collaborazione con la Regione Veneto. Consegna a tutti i bambini di un libretto con le principali regole, i rischi da conoscere e i riferimenti locali di Protezione civile

Patronato Ss. Redentore, ore 10.30
Saluto delle autorità presenti e consegna agli alunni delle scuole primarie degli attestati “Scuola in Campo”

Sala Consiliare, ore 10.30
Tavola rotonda con i rappresentanti degli enti e delle componenti del sistema di Protezione civile regionale e provinciale, a cura della Provincia di Padova. Consegna riconoscimenti ai volontari che hanno prestato soccorso nelle zone terremotate del Centro Italia

Giardini del Castello, tutto il giorno
“Ponte tibetano: un’emozione per tutta la famiglia”, a cura del gruppo volontari Protezione civile del Comune di Pontelongo

Centro storico, dalle 14.30 alle 18.30
Esercitazioni del distretto Protezione civile Colli Euganei Sud

Sala Consiliare, ore 17.00
Tavola rotonda sul volontariato a cura dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Este. Interverrà il colonnello dei carabinieri Federico Peri. Al termine consegna degli attestati di benemerenza agli associati di Este

Domenica 14 maggio
Piazza Maggiore, ore 9.30
Alzabandiera

Centro storico e Castello marchionale, dalle 9.30 alle 18.00
Esposizione di mezzi e attrezzature dei vari settori della Protezione civile. Esercitazioni e dimostrazioni a cura dei gruppi presenti. Vigili del fuoco: dimostrazione di tecniche di salvataggio. Polizia di Stato: esercitazioni manovratori di corda e gruppo cinofili antidroga. Associazione Nazionale Carabinieri: esercitazioni con gruppo cinofilo e cavalli. Croce Rossa Italiana: allestimento di un “posto medico avanzato”

Sala Nassiriya, ore 11.00
La Polizia di Stato presenta: “Campagna di sensibilizzazione e prevenzione delle truffe”. Interverrà il commissario capo della Polizia di Stato Barbara Nori

Giardini del Castello, tutto il giorno
“Ponte tibetano: un’emozione per tutta la famiglia”, a cura del gruppo volontari Protezione civile del Comune di Pontelongo. Presso ex bar Accialini: annullo filatelico per la giornata della Protezione civile, prima edizione. Disponibili anche le cartoline-ricordo dell’evento

Piazza Maggiore, ore 19.00
Ammainabandiera

Salva Articolo

Lascia un commento