All’ex Accademia dell’Artigianato si parla del “dopo di noi”

Domani, alle 21, l'incontro organizzato dal Pd locale sul tema della legge che intende tutelare le persone con disabilità quando vengono a mancare i parenti che li hanno assistiti

894

ESTE. Domani venerdì 31 marzo, alle ore 21.00, presso la Sala delle Colonne dell’ex Accademia dell’Artigianato, è in programma l’incontro “Dopo di noi: libertà, dignità e qualità della vita per le persone con disabilità e le loro famiglie“, incentrata sul tema della legge n. 112 del 22 giugno 2016, che intende garantire specifiche tutele per le persone con disabilità quando vengono a mancare i parenti che li hanno seguiti fino a quel momento.

Alla serata, organizzata dal Partito Democratico di Este, parteciperanno la deputata dem Margherita Miotto, relatrice della legge alla Camera, il presidente della Fondazione F3 – Famiglia Fiducia Futuro, Giancarlo Sanavio, e un volontario dell’associazione “Amministrazione di sostegno”, nonché consigliere comunale di minoranza a Montagnana, Matteo Mardegan. Gli interventi saranno coordinati da Simonetta Spigolon.

«La nuova legge è un segno di dignità e di civiltà per le persone con disabilità e le loro famiglie» commenta il consigliere atestino del Pd, Giancarlo Piva, presentando l’evento. «Margherita Miotto è tra i deputati che ha presentato la legge e ha una profonda conoscenza dei problemi sociali della disabilità; la Fondazione F3 di Selvazzano si occupa sul territorio di questa tematica e sta facendo iniziative concrete; il rappresentante degli amministratori di sostegno consentirà di capire il ruolo e le potenzialità di questa figura che tanto può fare in termini di sussidiarietà per i nostri disabili aiutando le famiglie».

Salva Articolo

Lascia un commento