Tragedia di San Cosma, al via il casting per il cortometraggio

I provini si terranno sabato 7 aprile dalle ore 9 alle ore 17,30 presso la scuola elementare della frazione. A fine mese le riprese, che avranno per protagonisti anche alcuni testimoni dell'epoca

1118

MONSELICE. Diventerà presto realtà il progetto del cortometraggio che racconterà la duplice tragedia avvenuta a San Cosma al termine della Seconda Guerra Mondiale. Le riprese inizieranno il 26 aprile e dureranno per circa una settimana. “San Cosma: Il Gioco del Silenzio” (questo il titolo del film) sarà prodotto dalla RedString di Diego Loreggian e Angela Salmaso, scritto e diretto da Alessandra Gonnella. A curare le musiche il compositore Andrea Ferrari.  Il cortometraggio sarà girato interamente nella frazione e avrà per protagonisti anche alcuni testimoni che sono sopravvissuti a quei tragici eventi.

La vicenda. Poco dopo la fine della guerra quattro ragazzi rimasero uccisi dallo scoppio di alcune bombe presso la scuola elementare di San Cosma, che nonostante le raccomandazioni dei genitori, vennero fatte brillare per gioco. Il 5 maggio 1945 morirono Sergio Sturaro e Franco Greggio. Il 7 ottobre 1945 allo stesso modo persero la vita Mario Girotto e Silvio Carturan. Bombe, munizioni e materiale bellico erano stati raccolti nella scuola alla conclusione delle ostilità, ma venivano regolarmente depredati sia da adulti, intenzionati a rivenderli o riutilizzarli, sia dai più piccoli, che volevano giocare.

Il casting. La produzione ricerca figure di diverse età sia uomini che donne, residenti soprattutto a Monselice e nella frazione, per ricoprire sia ruoli da protagonista che come comparse. Si richiedono in particolare otto bambini tra i 9 e i 12 anni, tre bambine tra gli 11 e i 13 anni, quattro donne tra i 35 e i 40 anni, cinque uomini tra i 40 e i 50 anni, otto anziani tra i 70 e gli 80 anni. I provini si terranno sabato 7 aprile dalle ore 9 alle ore 17,30 presso la scuola elementare “Daniele Manin” di San Cosma. Per informazioni scrivere una mail a [email protected] gmail.com o contattare la produzione al numero 049.8258015.

Salva Articolo

Lascia un commento