lunedì 25 Marzo 2019
Home Cultura Rockin'1000, l'incredibile video realizzato per portare i Foo Fighters a Cesena

Rockin’1000, l’incredibile video realizzato per portare i Foo Fighters a Cesena

rockin'1000Come convincere i Foo Fighters a suonare a Cesena? Semplice, prendendo 1000 musicisti e facendoli suonare all’unisono “Learn To Fly“, una della canzoni più famose del quintetto americano. Ben 250 batteristi, 350 chitarristi, 150 bassisti e 250 cantanti provenienti da tutta Italia, diretti dal maestro Marco Sabiu, hanno partecipato all’impresa, andata in scena domenica scorsa, il 26 luglio, al Parco Ippodromo del capoluogo cesenate. Il video di quello che è stato definito “il più grande tributo rock della storia” è stato montato e caricato in rete a tempo di record, e già da stamattina è visibile su YouTube.

Dopo l’esibizione dei mille rockers, ha preso la parola l’emozionatissimo Fabio Zaffagnini, ideatore di Rockin’1000, che in inglese ha spiegato: “Sono sicuro che questo video sarà visto da un sacco di persone da tutto il mondo, ma ad essere sinceri è stato concepito per essere indirizzato a cinque persone: Chris, Nate, Pat, Taylor e Dave Grohl, i Foo Fighters. Come sapete l’Italia non è un paese dove i sogni posso facilmente diventare realtà, almeno adesso non più, ma l’Italia è un paese di passione e di creatività. Per un anno, un intero fottutissimo anno, io e i miei amici ci siamo svegliati ogni giorno con l’ossessione di farlo accadere e questo è quello che abbiamo ottenuto: 1000 rockers, 1000 persone che hanno attraversato il paese a loro spese solo per una canzone, la vostra canzone. Ed è riuscita in maniera semplicemente perfetta”. Zaffagnini ha poi concluso il suo intervento con il fatidico appello ai Foo Fighters: “Adesso, dopo aver realizzato il più grande tributo nella Storia della Musica, questo è il nostro appello. Per favore venite a suonare per noi, venite e date un concerto per tutti noi a Cesena”. Dave Grohl e soci ascolteranno le richieste dei rockers italiani? Nell’attesa di una risposta, gustiamoci il video dell’impresa, cliccando qui.

Lascia un commento

Giacomo Visentin
Giacomo Visentin
Classe 1992, ho in tasca due lauree, un Erasmus in Portogallo e diverse collaborazioni nel settore della comunicazione, da Cafè Tv 24 al Corriere del Veneto. La mia esperienza più bella rimane Estensione, che ho fondato nel novembre 2012 e di cui sono tuttora direttore editoriale. La politica, i media e lo sport le mie passioni più grandi.
- Advertisment -

Da leggere

Bazzarello: «Mi candido a sindaco per ripristinare il dialogo con la...

TRIBANO. Roberto Bazzarello, 33 anni, è un giovane imprenditore del territorio, che divide la propria attività professionale tra il negozio di bici di proprietà familiare...
bar-footer
bar-footer