OROSCOPO – Oroscopo floreale!

0
142

Con l’arrivo dell’autunno i profumi si “spengono” e la natura comincia ad appisolarsi per poi risvegliarsi con la primavera. Noi di “Estensione” vogliamo donarvi un fiore e augurarvi un buon mese floreale!

oroscopo-fiori

Ariete (21 marzo-20 aprile): Vivete un periodo di stabilità, Giove e Saturno vi lasciano condurre un mese di grande calma, che verrà turbata nel mese venturo dal sopraggiungere di Venere nella Nuova Luna. Date tempo al tempo, questo non è il mese per sconvolgere le vostre vite.

Il fiore per voi: Cactus, burbero e spinoso all’apparenza, resiste alle avversità con stoica imperturbabilità. E’ la pianta della durata, vedete voi come interpretarlo.

Toro (21 aprile-20 maggio): E’ appena iniziato l’anno lavorativo/universitario, eppure siete già a corto di energie, avete già stilato un conto alla rovescia per le vacanze di natale e avete appeso la calza della Befana al caminetto. Mettete via i maglioni con le renne, se proprio proprio vestitevi da zucche, bevetevi un caffè e cominciate a carburare.

Il fiore per voi: Giacinto blu, con il suo intenso profumo riuscirà a scuotervi dal vostro prematuro torpore e la sua adorabile forma a pannocchia vi rallegrerà la vostra soporifera giornata. E’ il fiore della costanza, forza Torelli!!!

Gemelli (21maggio-21 giugno): Questo mese avete dato il meglio di voi! Non ne avete azzeccata una neanche a pagarla oro, e sembra che qualcuno lassù ce l’abbia con voi; è proprio così, Nettuno si avvicina pericolosamente alla vostra casa astrale e provocherà perturbazioni che perdureranno, anche se in misura minore, fino alla fine del 2013. Lasciate perdere le imprese eroiche, vivete come Leone il Cane Fifone e non farete danni.

Il fiore per voi: Geranio, i suoi piccoli e radi petali rappresentano appieno la vostra buona sorte. Eh già, che schifo, ma qualcuno doveva pur dirvelo. Comunque prendete dei geranei, almeno daranno colore alle vostre vite. E’ il fiore della follia.

Cancro (22 giugno-22 luglio): Siete un’esplosione di radiosità. Sembra che il sole sorga e tramonti per voi, nulla può scalfire il vostro umore e anche se qualcosa va storto riuscite a passarci sopra quasi senza accorgervene. E’ la Luna a farvi brillare. Vestitevi d’argento e vivete la notte più del giorno.

Il fiore per voi: Tulipano giallo, è il fiore della luce, del sorriso, della felicità contagiosa e immotivata. C’è il sole nel vostro sorriso.

Leone (23 luglio-23 agosto): Vi aspettano prove importanti, ma le affronterete a viso aperto, con la forza che vi contraddistingue. L’energia di cui sarete pregni è un generoso dono di Marte, che vi illumina della sua mistica luce. Se in questo delicato momento riuscirete a mantenere la calma ne godrete i benefici per mesi.

Il fiore per voi: Azalea, è il simbolo cinese della femminilità e della temperanza, simboleggia anche la fortuna, un fiore da regalare prima di affrontare una prova importante.

Vergine (24 agosto-22 settembre): Chi vi accusa di essere vanitoso non merita le vostre attenzioni, figuriamoci il vostro amore, le persone che vi amano davvero vi capiscono e vi lasciano specchiare nelle vetrine dei negozi quante volte volete. Se siete belli, che colpa ne avete voi? Lasciateli perdere, è brutta la vita quando si ha intorno gente invidiosa.

Il fiore per voi: Giglio rosa, il tipico fiore per chi, come voi, si ritiene uno splendido dono del Creato. E’ il fiore della vanità.

Bilancia (23 settembre-22 ottobre): Se siete single permettetevi di provocare, invitare e stuzzicare. Se siete fidanzati… permettetevi di provocare, invitare e stuzzicare. La coppia non è un limite al divertimento.

Il fiore per voi: Orchidea, checchè se ne dica, l’orchidea è uno dei fiori più espliciti che esista, il fiore da regalare quando siete proprio sicuri che la vostra passione sia corrisposta. Rappresenta un ringraziamento per le vostre grazie appena concesse.

Scorpione (23 ottobre-22 novembre): E’ il tempo di sputare il rospo che tenete lì da troppo tempo, lasciate andare chi non è mai stato importante per voi, dicendo chiaramente quello che pensate… Magari evitate di dire che ha l’alitosi o che il monociglio è passato di moda (se mai lo è stato).

Il fiore per voi: Gardenia, è il fiore della sincerità, quella disarmante e a volte un po’ cruda. Non potete circondarvi di belle menzogne, l’onestà metterà fine a molte delle situazioni spiacevoli che vi affliggono quotidianamente.

Sagittario (23 novembre-21 dicembre): Avete bisogno di cominciare a leggere quel libro sul comodino da troppi mesi, di indossare quel vestito un po’ troppo audace, di mettere quelle scarpe col tacco alto e fare tardi la sera, molto tardi. Volete un amore fresco, dinamico, non necessariamente di lunga durata, ma che vi restituisca il sorriso.

Il fiore per voi: Giacinto rosa o rosso, è il gioco, il brivido dell’avventura, della routine che finisce nel cestino per lasciare posto all’imprevisto. Permettete alla vita di sconvolgervi.

Capricorno (22 dicembre-20 gennaio): Riuscite ad estraniarvi da ciò che vi succede attorno, forse perchè Saturno si avvicina, forse perchè davvero non ve ne importa granchè. In ogni caso riuscite perfettamente a concentrarvi nel vostro lavoro e ottenete anche risultati gratificanti, ma attenzione! Non si vive solo per il lavoro; oggi io, domani tu, e potreste aver bisogno di un amico domani. 

Il fiore per voi: Bocca di Leone, il fiore dell’indifferenza. Se vi viene donato, provate a ricontrollare le vostre priorità prima di fare qualche sbaglio imperdonabile in futuro.

Acquario (21 gennaio-19 febbraio): Alternando curiosità e diffidenza creerete un mix letale, nessuno potrà resistervi, perchè vi faranno apparire trasgressivi e sexy, quindi donandovi completamente e subito dopo ritirandovi sarete l’uomo/donna dei sogni… o un semplice bastardo.

Il fiore per voi: Lauro, il fiore del trionfo, della vittoria, è l’afrodisiaco per eccellenza, vi procurerà gloria e fama.

Pesci (20 febbraio-20 marzo): Ripulite il vostro armadio dal ciarpame, dagli abiti che non indossate e dal vecchiume: meglio poca roba da urlo che tanta da grida isteriche. Quindi niente relazioni noiose.

Il fiore per voi: Mughetto, è il momento di flirtare, liberarvi dalle consuetudini e concedervi un po’ di sana leggerezza. E’ il fiore della civetteria.

Lucrezia Guzzon