Padova, Treviso, Bologna…Un'estate di festival!

0
152

festi
L’estate è alle porte e si iniziano a fare i primi programmi sul come passare le vacanze. Per gli appassionati di musica la parola d’ordine è soltanto una: FESTIVAL. C’è chi nostalgicamente desidererebbe salire a bordo di una macchina del tempo per essere trasportato nel 1969, nel grande prato di Woodstock, c’è chi sogna i Festival oltreoceano come il Coachella o Europei come il Glastonbury in Inghilterra e lo Sziget a Budapest.Ma riduciamo lo zoom e focalizziamoci su ciò che abbiamo a disposizione nella nostra zona. L’Italia quest’estate regalerà agli amanti dei generi più svariati diverse occasioni di assistere a concerti interessanti e a costi modici. Il Veneto e le regioni limitrofe ospiteranno numerosissimi festival. Ecco un elenco con cui potersi orientare per vivere un’estate tutt’altro che monotona e silenziosa:
 
-MACELLO: Cominciamo dal Macello, che anticipa gli altri Festival e che si sta svolgendo proprio ora, dall’1 al 28 Maggio, nella nostra provincia, Padova. L’ingresso a offerta libera ci porta a scoprire artisti italiani e internazionali come Comaneci, Maria Antonietta, Nicolò Carnesi, Trust.
https://www.facebook.com/MacelloMastroianni?fref=ts
SHERWOOD FESTIVAL:  Dal 11 Giugno al 19 Luglio nel parcheggio Nord dello Stadio Euganeo di Padova si svolgerà l’ennesima edizione di uno dei festival più noti della nostra regione. Numerosi concerti costeranno la simbolica cifra di 1 euro, come per i Perturbazione, reduci da Sanremo, Brunori Sas, Zen Circus, 99 Posse. La prima serata sarà inaugurata dai Fast Animals And Slow Kids, aperti dagli Espana Circo Este. Artisti di calibro maggiore come Caparezza, Afterhours, Die Antwoord, Dub FX richiederanno un biglietto intorno ai 10-15 euro.
 https://www.facebook.com/festival.sherwood?fref=ts
-RADAR: Sempre Padovano, torna nella sua quarta edizione che si svolgerà dal 23 al 26 Luglio presso il Parco delle Mura. La line-up non è ancora conosciuta, ma a giudicare dalle preview nights (Jal, Notwist, Soviet Soviet, Brothers In Law e altri ) che lo stanno anticipando sarà sicuramente interessante. Tenetelo d’occhio.
 https://www.facebook.com/radar.pd?fref=ts
-HOME FESTIVAL: Altro notissimo festival con location Treviso che si terrà dal 4 al 7 Settembre. Alcuni degli artisti confermati per ora sono:  Bloody Beetrots, Maria Antonietta, Peter Punk, Sick Tamburo, M+A, Talco, ma moltissimi altri nomi devono ancora essere svelati.
 https://www.facebook.com/HomeFestivalOfficial?fref=ts
-BEACHES BREW FESTIVAL: Ci spostiamo in Emilia Romagna, precisamente a Marina di Ravenna. Dal 3 al 5 giugno si svolgeranno concerti totalmente gratuiti tra cui spiccano i nomi di Suuns, Be Forest e Neutral Milk Hotel.
 https://www.facebook.com/BeachesBrewFestival?fref=ts
-HANDMADE FESTIVAL: Sempre in Romagna, a Guastalla in provincia di Reggio Emilia, l’1 giugno  si esibiranno su tre palchi una ventina di artisti tra cui i Massimo Volume.
 https://www.facebook.com/events/1478334149067733/
-GASP FESTIVAL: Un “piccolo festival di musica indipendente breve come un respiro”. La preview night di questo festival dallo slogan accattivante si svolgerà il 2 luglio al Vinile a Rosà, in provincia di Vicenza, uno dei più noti club underground del Nord Italia, con un live di Slow Magic, colosso della chillwave a un costo di dieci euro. Il festival vero e proprio è breve, di piccole dimensioni e vagante. L’unica data confermata è per il 3 Settembre al Palatenda di Rossano Veneto in provincia di Vicenza. L’ingresso sarà ad offerta libera e il ricavato andrà interamente in beneficenza.
 https://www.facebook.com/GaspFestival?fref=ts
-LA TEMPESTA, L’EMILIA, LA LUNA: E’ stato da poco annunciato un festival estivo del collettivo/etichetta discografica La Tempesta per il 2014. Questa ottava edizione che deve il nome ad un brano dell’ultimo album delle Luci della Centrale Elettrica, si svolgerà il 26 Luglio a Soliera in provincia di Modena. Al costo di 15 euro si potrà assistere, su tre palchi diversi, ai concerti de Le luci della centrale elettrica, Tre allegri ragazzi morti, The Zen Circus, Ninos du Brasil, Maria Antonietta, Giorgio Canali & Rossofuoco, Sick Tamburo, Altro, Yakamoto Kotzuga, Banda Rullifrulli e i Ministri in versione Dj.
 https://www.facebook.com/events/1401628813452794/?fref=ts
-UNALTROFESTIVAL: Seconda edizione che si svolgerà in contemporanea a Bologna e Milano, rispettivamente all’interno dell “Fiera District” e al Circolo Magnolia. La caratteristica principale è la doppia line-up che suonerà a rotazione, il 14 e 15 luglio. I gruppi che il 14 saranno a Bologna, suoneranno il 15 a Milano e viceversa.Iniziativa da segnare, annunciati MGMT, The Horrors e molti altri.
 https://www.facebook.com/unaltrofestival?fref=ts
-ROCK IN IDRO: Nell’ Arena Joe Strummer di Bologna dal 30 Maggio al 2 Giugno si terrà la sesta edizione di questo importante festival. Line-up strepitosa: Pixies, Iron Maiden, Queens Of The Stone Age, Ska-p, Alter Bridge, Gogol Bordello, Opeth, The Fratellis, Biffy Clyro, Pogues e tanti altri.
 https://www.facebook.com/rockinidro?fref=ts
 
Le possibilità sono numerose, i costi moderati, i chilometri da percorrere pochi. Cosa aspettate a programmare un’estate all’insegna della musica?
 
Sara Berardelli