Montagnana: questa sera la prima di “Muoversi”, il nuovo spettacolo dei “Sacha Tum”

377

muoversiQuesta sera alle 21.00 l’Arena “Martinelli Pertile” di Montagnana ospiterà la prima dello spettacolo “Muoversi”, della compagnia teatrale “Sacha Tum”. L’opera, inedita, è stata scritta da Marco Mattiazzo da un’idea di Leonardo Tosini, che ne cura anche la regia e la direzione musicale. “Muoversi” ha come filo conduttore i mezzi di trasporto: per ogni mezzo è portato in scena un’episodio della vita umana, reale o immaginario, che diventa un momento per riflettere sulle tappe che hanno reso l’uomo quello che è oggi lungo la sua corsa.

Un messaggero corre come il vento per portare una buona notizia, incurante della fatica. Un fantino e il suo cavallo sfidano la morte per vincere una gara fondamentale. Un pescatore e la sua barca uniti dal destino di trovare del cibo per sopravvivere. Un giovane aviatore disgustato dalla guerra guida il suo aereo verso il sole e molte altre storie. “Muoversi” racconta dunque un’esperienza molto simile ad un viaggio, una vera e propria “odissea del movimento” immersa nella musica elettronica di Nicolò Pontolan e dalla batteria di Federico Baldisserotto. Lo spettacolo non vuole rientrare nelle categorie teatrali della commedia o della tragedia: è un’opera che rifiuta conformismi e convenzioni.

La Compagnia “Sacha Tum” esiste dal 2009 con lo scopo di riunire sotto l’amore per il teatro in tutte le sue forme un gruppo di giovani amici dai 15 ai 19 anni. Nel 2009 firma e porta in scena il primo spettacolo “Puoi Baciare la sposa“, a cui fanno seguito “Goliarditè”, “Talk Radio”,“Una Buona Dose”, che riscuotono successo nei teatri della zona per la loro originalità e freschezza, frutto di contaminazioni artistiche di vario genere.

Salva Articolo

Lascia un commento