Este, “Impatto 2.0” celebra i 20 anni di attività di SESA

529

impatto 2.0Questa sera alle ore 17.30 verrà inaugurato, presso la Sala Delle Colonne del Museo Nazionale Atestino, in via Guido Negri 9/c, “Impatto 2.0”, il prestigioso progetto internazionale di arte contemporanea, il percorso visivo che coinvolge più location espositive nella storica città di Este. Con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, della Regione del Veneto, della Provincia di Padova e della città di Este, Impatto 2.0 celebrerà i 20 anni di attività della S.E.S.A. S.p.A, la Società Estense Servizi Ambientali, focalizzando l’attenzione sui valori di innovazione, sostenibilità e attenzione nei confronti dell’ambiente circostante coniugando sia l’etica che l’estetica. Attraverso il linguaggio artistico, l’azienda pone in evidenza la sua mission: esamina il rapporto uomo-ambiente, la condizione critica del quotidiano, l’accumulo dei beni di consumo e conclude con una riflessione sulla possibilità di reinterpretare e riusare i materiali di scarto.

Il Museo Nazionale Atestino con “Poetiche dell’oggetto nel Novecento”, il Salone dell’ex Pescheria in via Massimo D’Azeglio con “L’uomo e l’ambiente”, l’ex Chiesa di San Rocco con “L’oggetto inutile” e il piazzale ex deposito delle corriere SITA, scenario urbano della scultura monumentale dello street artist portoghese Bordalo II, ospiteranno fino al 1° novembre questo straordinario evento culturale itinerante. L’inaugurazione dell’evento, nato da un progetto del consigliere SESA Lisa Celeghin e curato dalla stessa Celeghin e da Ilaria Magni, vedrà la presenza delle autorità cittadine, dei vertici dell’azienda, degli artisti, delle curatrici e del direttore del Museo.

Per l’occasione il biglietto d’accesso al Museo Nazionale Atestino sarà di 2 euro, una speciale riduzione riservata ai visitatori dell’intero percorso di Impatto 2.0, tramite esibizione di una cartolina da ritirare gratuitamente presso la sede della Sala ex Pescheria Vecchia e dell’ex Chiesa di san Rocco (secondo disponibilità). L’apposizione di due timbri documenterà l’avvenuta visita di entrambe le sedi. La visita alla Sala Ex Pescheria Vecchia e all’ex Chiesa di San Rocco sono invece gratuite in qualsiasi giorno ed orario di apertura.

Gli autori: Arman, Maria Rebecca Ballestra, Lapo Binazzi, Giovanni Canova, Gianluca Capozzi, Riccardo Casagrande, Cèsar, Giuseppe Chiari, Eleonora Cumer, Gérard Deschamps, Manuel Frara, Federico Gori, Amelia Lamberto, Vittoria Lapolla, Tomaso Marcolla, Stefano Moras, Margherita Morgantin, Yoko Ono, Giovanni Ozzola, Donato Piccolo, Stefano Pilato, Roberto Pugliese, Andrea Rimondo, Thomas Scalco, Mario Schifano, Daniel Spoerri, Dario Tironi, Nicola Toffolini, Amos Torresin, Studio Verissimo, Wolf Vostell.

ORARI VISITE:
Sala Ex Pescheria Vecchia, ex Chiesa di San Rocco
Lun-ven ore 17:00 – 20:00
Sab-dom ore 10:00 – 19:00

Museo Nazionale Atestino
Tutti i giorni 8:30 – 19:30

Per informazioni: +39 348 4013707

www.sesaeste.it

Salva Articolo

Lascia un commento