Marvel: cosa vedremo dopo Avengers 2?

411

marvel-studios-banner

Il 22 aprile è uscito nelle sale Avengers: Age of Ultron, dove il dream team degli eroi Marvel si scontra con il folle androide senziente Ultron e il suo esercito di robot.
Tuttavia i piani della Casa delle Idee, celebre ormai per la sua programmazione lungimirante, si spingono ben oltre il secondo capitolo dedicato ai più grandi eroi della Terra.

Se finora abbiamo assistito alla presentazione degli eroi principali (nella cosiddetta Fase 1) e al consolidamento delle loro mitologie (Fase 2), la successiva Fase 3 dell’UCM (Marvel Cinematic Universe) sarà caratterizzata sia dall’introduzione di parecchi nuovi personaggi, che dal pesante sconvolgimento degli equilibri tra quelli già noti.

Ecco una carrellata di ciò che ci attende, già a partire da questa estate.

2015

Ant-Man

ANT-MAN (12 luglio 2015)
Si parte subito con il primo dei nuovi personaggi: Ant-Man, dotato del potere di rimpicciolirsi al punto da poter cavalcare una formica, pur mantenendo immutata la propria forza, e capace di comunicare con gli insetti grazie ad un prodigioso sintetizzatore vocale. Nel film comparirà la seconda incarnazione del personaggio, Scott Lang, interpretato da Paul Rudd, mentre il primo Ant-Man Hank Pym, sviluppatore della tecnologia rimpicciolente e mentore di Scott, avrà il volto di Michel Douglas.

2016

CAP

CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR (29 aprile 2016)
Dopo il successo del precedente capitolo, anche questa terza incarnazione in solitaria di Chris Evans nei panni del capitano Steve Rogers si rivelerà uno snodo fondamentale per la storyline dell’intero UCM. Il titolo infatti ha fatto subito drizzare le orecchie ai fan: Civil War è anche il nome di una delle saghe fumettistiche più apprezzate degli ultimi anni, che vede il mondo dei supereroi dividersi in due fazioni (a favore e contrari all’Atto di Registrazione dei Superumani imposto dal governo USA).

Ad affiancare Cap, contrario dell’atto di registrazione, ci saranno nuovamente Vedova Nera (Scarlett Johansson), Falcon (Anthony Mackie) e il Soldato d’Inverno (Sebastian Stan). A guidare la fazione opposta sarà invece nientemeno che Tony Stark/Ironman (ancora interpretato da Robert Downey jr).

doctor
DOCTOR STRANGE (26 ottobre 2016)
Il secondo nuovo ingresso sarà Stephen Strange, lo stregone supremo dell’universo Marvel, interpretato da Benedict Cumberbatch. Neurochirurgo arrogante ed egocentrico, Strange si trova improvvisamente incapace di esercitare la sua professione a causa di un incidente. Si reca da un vecchio eremita, conosciuto come l’Antico, che però si rifiuta di guarirlo e si offre invece di istruirlo nelle arti mistiche, per farne il proprio erede. Questo film segna l’irrompere definitivo della magia nelle pellicole della Casa delle Idee e sarà interessante vedere come verrà metabolizzato e quale influenza avrà sulle vicende degli altri eroi.

2017

guardians

GUARDIANI DELLA GALASSIA 2 (28 aprile 2017)
Guardiani della Galassia è stata la sorpresa dell’estate 2014, che ha visto questo sgangherato gruppo di ex delinquenti spaziali redenti (ma non troppo) imporsi al botteghino mondiale. Per il secondo episodio è stato confermato alla regia e alla sceneggiatura l’eccentrico James Gunn, e torneranno tutti i membri del team: il ladro sbruffone Peter Quill/Star Lord, l’affascinante assassina Gamora, il feroce Drax il Distruttore e la strana coppia composta dal procione parlante Rocket Racoon e dall’albero antropomorfo Groot.

spider-man-banner
SPIDERMAN (28 luglio 2017)
Grazie a un recente accordo con la Sony, i diritti cinematografici dell’Uomo Ragno sono tornati sotto il controllo artistico Marvel. Spidey farà il suo debutto con un cameo già in Civil War, mentre un anno dopo arriverà il nuovo film. Per ora si sa solo che sarà completamente slegato dalle precedenti apparizioni sul grande schermo e non si focalizzerà sulle origini del supereroe, pur avendo come protagonista un Peter Parker liceale.

thor3
THOR: RAGNAROK (3 novembre 2017)
L’ultimo tra gli eroi della prima fase a fare il suo ritorno sugli schermi sarà Thor, protagonista finora del più interlocutorio tra i percorsi degli eroi Marvel. Questa terza avventura potrebbe quindi essere quella della svolta per il Dio del Tuono, ancora interpretato da Chris Hemswort. La run fumettistica a cui fa riferimento il titolo è una delle più intense e riuscite della storia del personaggio, intrisa di dramma e epica norrena. Thor si troverà infatti a fronteggiare il Ragnarok, il crepuscolo degli dei, scatenato dal fratellastro Loki (Tom Hiddelston), ma si ribellerà al fato, cercando di spezzare l’eterno ciclo di distruzione e rinascita a cui è condannata Asgard, a costo di sacrificare se stesso.

2018

avengers

AVENGERS INFINITY WAR – PART 1 (28 aprile 2018)
Il terzo episodio dedicato supergruppo per eccellenza della Marvel sarà talmente colossale da necessitare di essere diviso in due parti, la prima delle quali arriverà a metà della fase 3. La regia di ambedue i film sarà affidata ai fratelli Russo, già al timone di Captain America 2 e 3.

Il team dei Vendicatori si troverà a fronteggiare la minaccia di Thanos, il titano pazzo, tiranno a capo di un potente impero spaziale. Questo primo capitolo verterà essenzialmente sul tentativo degli eroi terrestri di impedire al folle alieno (interpretato da Josh Brolin e già intravisto in Avengers e Guardiani della Galassia) di riunire le potentissime Gemme dell’Infinito.

blackpanther
BLACK PANTHER (6 luglio 2018)
Sarà il primo supereroe africano ad assurgere al ruolo di protagonista di un lungometraggio. T’Challa (Chadwick Boseman) è il figlio ed erede del re di Wakanda, immaginaria nazione centroafricana, fiorente grazie al commercio dell’indistruttibile metallo chiamato vibranio, di cui possiede l’unico giacimento mondiale. Proprio per proteggere il proprio paese e le sue risorse dallo spietato Ulysses Klaw (Andy Serkis, il Gollum de Il Signore degli Anelli), si troverà a dover indossare il manto della leggendaria Pantera Nera.

captainmarvel

CAPTAIN MARVEL (2 novembre 2018)
A dispetto di quanto sembra suggerire il titolo, sarà proprio questo il primo lungometraggio Marvel con protagonista una supereroina. Il film infatti si focalizzerà sulle vicende del maggiore dell’aeronautica statunitense Carol Danvers, che, assistendo a uno scontro tra esponenti della potente razza extraterrestre Kree, rimane coinvolta in un incidente nel quale il suo DNA si fonde con quello alieno, donandole incredibili poteri.

2019

avengers

AVENGERS INFINITY WAR – PART 2 (26 aprile 2019)
Tutti i nodi verranno infine al pettine nella seconda parte di Infinity War. Thanos, ormai in possesso delle Gemme, combinerà i loro poteri inserendole nel Guanto dell’Infinito, acquisendo così capacità al limite dell’onnipotenza. Serviranno allora tutti gli eroi della Terra e non solo per fronteggiare questa immane minaccia.

nhumans
INHUMANS (12 luglio 2019)
Gli Inumani sono individui geneticamente modificati, a causa di esperimenti compiuti sulla razza umana dai Kree. Venendo in contatto con delle misteriose sostanze chiamate nebbie terrigene, ogni Inumano libera il suo potenziale, acquisendo poteri differenti da individuo ad individuo. Vivono nella segreta città di Attilan, governati dal saggio e potente re Freccia Nera.

Corposi riferimenti agli Inumani compaiono anche nella seconda stagione di Agents of Shield, la serie che in parallelo ai film esplora le vicende dell’organizzazione di Intelligence del mondo Marvel: è probabile quindi che sia proprio in questo film che verranno delineate le caratteristiche dell’UCM post-Avengers.

(Fonte immagini: http://www.badtaste.it/)

Salva Articolo

Lascia un commento