Che cos’è l’Interrail e perché vale la pena partire

484
fonte: www.zigzag.it
(Foto: www.zigzag.it)

Stanco della solita vacanza al mare, del solito sole? Vuoi provare un’esperienza diversa dalle altre, qualcosa che esca dall’ordinario? Allora l’Interrail è quello che fa per te. Questo articolo è per gli avventurosi e i viaggiatori, per quelli a cui piace  il brivido dell’inaspettato.

L’Interrail è un semplice biglietto del treno che ti permette di viaggiare con mezzi pubblici senza pagare (con alcune eccezioni) il ticket o con convenienti sconti ed è valido per tutta la durata della vacanza. Ci sono diversi tipi di biglietto Interrail, diversi per numero di viaggi e per tipo di viaggi. Infatti, con alcuni si può viaggiare per tutta Europa, con altri solo in uno stato.

fonte: http://www.unishare.it/
(Foto: www.unishare.it)

Ecco cinque buoni motivi per mettersi lo zaino in spalla e partire per questa avventura:

Costi ridotti: solita nota dolente, il costo non è alto, se si pensa a il numero di giorni di viaggio. Certo magari la solita vacanza al mare costa meno, ma il prezzo del biglietto è raggiungibile, magari con qualche sacrificio in più. Poi i soldi spesi nell’intera vacanza dipendono da persona a persona, sei tu a scegliere come vivere nelle città. Inoltre per i giovani con meno di 25 anni d’età ci sono grandi sconti nel biglietto. Quindi inizia a racimolare qualche soldo in più e non perdere altro tempo;

Libertà di viaggiare: non c’è nessuno a dirti cosa fare, cosa visitare. Si è liberi di girare per grandi città, per capitali, ma anche per piccoli paesi, nessuno lo impedisce. Non ci sono tappe predisposte, se un posto ti ispira prendi treno, bus, traghetto e ci arrivi! Le tappe del viaggio le scegli tu, puoi visitare un solo stato o due o anche passare un giorno in ogni stato d’Europa;

Improvvisazione: questa non è la solita vacanza turistica. Per chi ama provare il brivido dell’improvvisazione con l’Interrail avrà modo di sfamare la sua brama d’avventura. Puoi seguire il piano di viaggio che si era preparato o prendere il primo treno verso la nuova meta! Magari hai conosciuto delle persone che ti piacciono e puoi decidere di aggregarti a loro all’ultimo momento. Si può scegliere di soggiornare un giorno in più in un posto che ti piace o partire prima se preferite dell’altro;

fonte: www.vanityfair.it
(Foto: www.vanityfair.it)

Nuove conoscenze: viaggiando potete trovare di tutto, ma soprattutto tantissime persone diverse. Ognuna con la propria storia da raccontare, ognuna con cui condividere un viaggio in treno, una stanza da letto o una semplice birra. Ovviamente bisogna lanciarsi, rompere il ghiaccio e iniziare a parlare, anche se non si è dei madrelingua inglesi. L’Interrail ti permette di conoscere molti altri viaggiatori come te o anche persone del posto;

Test: ultimo ma non ultimo punto, l’Interrail è un test sia per sé stessi, sia per i propri compagni di viaggio. Questa esperienza può essere fatta da soli o insieme a uno o due amici, in entrambi i casi la vacanza può rivelarsi un disastro o una grande conquista. Viaggiando da soli bisogna sapersela cavare per proprio conto, arrangiarsi e imparare a scegliere e questo permette di conoscersi meglio, di capire i propri limiti e le proprie qualità. Viaggiando in compagnia le responsabilità ci sono lo stesso, ma sono divise e si può contare sull’aiuto del proprio amico. Vivere assieme a una persona, però, è ben diverso dall’uscirci assieme. Il viaggio mette alla prova le amicizie, se queste sono vere e sincere reggono, altrimenti si finisce facilmente per litigare e rovinarsi la vacanza. Ecco perché l’Interrail è un test: ti mostra meglio chi sei e chi sono gli altri.

Quindi inizia a risparmiare, a scegliere le tappe da fare e, se si vuole, le giuste persone con cui vivere quest’esperienza.

Buon viaggio!

Salva Articolo

Lascia un commento