Brunori, tra teatro e canzone

337
brunorisas
(Fonte foto: wakeupnews.ue)

“Sarà uno spettacolo meraviglioso come le cose che ho sempre fatto. E il pubblico reagirà in maniera emozionante”.

Il solito irriverente e ironico Brunori lancia così il suo prossimo tour, Brunori Srl – Una società a responsabilità limitata – Canzoni e monologhi intorno alla trasformazione di una società, alimentando non poca curiosità nel prossimo viaggio “made in Italy” dell’artista calabrese.

Un progetto distintivo e avvincente, dove il pubblico sarà al centro dello spettacolo con un live in bilico tra musica e caldi monologhi, tra filosofia e sociologia, tra comico e austero. Inedita è la veste, un’interazione con il pubblico tra blocchi musicali e una parte dove troveranno spazio anche i pezzi più confidenziali dell’artista.

Il collegamento al format teatro-canzone del maestro Giorgio Gaber sembrerebbe ampiamente scontato. “Non ho il suo talento né la sua capacità. Punto a uno show che sia una chiacchierata informale con il pubblico”.

Lo spettacolo nasce con l’idea di creare illuminanti interrogativi invece che risposte certe, muoversi partendo da un filone principale sul cambiamento della nostra società, per poi traslocare in temi sempre più specifici e suggestivi.

Il tour teatrale parte da Pesaro per poi spostarsi quasi in tutta Italia. Le date a noi più vicine sono a Bologna, al Teatro Duse, il 23 marzo e a Mestre, al Teatro Toniolo, il giorno successivo.

Salva Articolo

Lascia un commento