Bécherel: la “città del libro” esiste e si trova in Bretagna

493
(Fonte foto: www.panoramio.com. © E. Agniel)
(Fonte foto: www.panoramio.com. © E. Agniel)

Sei un appassionato lettore? Annusi le pagine dei libri appena stampati perché quel profumo ti piace particolarmente? Quando termini un romanzo ti sembra di aver perso un amico tra i più cari? Bene, fai le valigie e vola in direzione Francia.

La città che fa per te è sicuramente Bécherel, piccolissimo borgo medievale di appena 768 anime situato nel dipartimento dell’Ille-et-Vilaine nella regione della Bretagna. La caratteristica peculiare di questa località è la grande quantità di librerie, 13 per la precisione (se ne conta una ogni 40 abitanti circa). Essa non a caso viene definita “La città del libro”: una volta al mese si tiene la fiera del libro e durante la settimana di Pasqua si svolge un esclusivo festival che raccoglie nel paesetto moltissimi appassionati. In tempi passati fu proprio il commercio di libri a sollevare Bécherel dalla crisi che l’economia tessile stava vivendo.

Non avete programmi per ottobre? Ricordate che proprio a Bécherel si svolgono intere giornate dedicate al libro nella celebre festa “Fureur de lire” (“La smania di leggere”).

Salva Articolo

Lascia un commento