I vandali tagliano i cavi delle luci di Natale: «Non vogliono il bene di Montegrotto»

Ignoti i responsabili del sabotaggio di piazza Carmignoto. Allarme rientrato grazie all'intervento dell'azienda fornitrice. Pochi i presenti all'inaugurazione della rassegna natalizia

2964

MONTEGROTTO TERME. Altro che taglio del nastro, è taglio dei cavi della luce. Giallo su chi ha tagliato i cavi delle luminarie in Piazza Carmignoto, sabotando l’inaugurazione della rassegna invernale. Pare che il responsabile abbia agito nella notte. L’atto è l’ennesimo di una lunga lista di eventi sospetti dietro l’organizzazione di questa rassegna.

«Questo atto vandalico conferma che ci sono persone che non vogliono il bene di Montegrotto Terme; nonostante questo facciamo loro gli auguri di buon Natale, che possano vivere sereni e che il 2018 possa essere per loro più tranquillo, perché noi, piaccia o non piaccia, questa città la cambieremo», afferma Mortandello intervistato poco prima del discorso di apertura della rassegna. «Non spetta a me fare commenti, non ho elementi per farlo», afferma la fiduciaria Ascom Lorena Durello, da mesi in guerra aperta con il sindaco. Aggiunge poi: «Come Montegrotto Terme Shops abbiamo portato come al solito il nostro contributo, grazie anche alla generosità di Dalla Bona. Ci dispiace per la scarsa riuscita dell’evento, causata anche dal maltempo».

Nonostante il problema, l’allarme è immediatamente rientrato, con l’azienda che ha fornito le luminarie che si è precipitata sul posto e ha riparato i danni. Il tutto lontano dagli occhi dei cittadini, catturati dal suono del pianoforte e dal carillon vivente che girava per la piazza. Non molte in realtà le persone presenti, anche a causa della pioggia, come evidenziato da Durello. Era però presente tutta la squadra dell’amministrazione; assenti invece la minoranza e il gruppo misto. Per un attimo è comparso anche l’ex vicesindaco Zaramella, che con l’assessore Carniello ha trasportato i rifornimenti per le casette di legno in cui Montegrotto Terme Shops ha offerto la cioccolata calda alle persone presenti.

Salva Articolo

Lascia un commento