Ubriaco insulta e spintona i carabinieri: arrestato

L'uomo, rimesso in libertà, dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale. Nessuno è rimasto ferito durante la breve colluttazione

3203

SOLESINO. Aveva decisamente bevuto qualche bicchiere di troppo il 45enne che domenica pomeriggio in piazza Diaz ha insultato e spintonato i carabinieri che gli avevano chiesto i documenti. L’uomo, senza fissa dimora, incensurato e di nazionalità rumena, si è prima presentato in un bar del paese. Al termine di un’accesa discussione il titolare, a cui non era sfuggita l’ubriachezza del 45enne, si è rifiutato di servirgli da bere, invitandolo ad allontanarsi. Subito sono stati avvisati i carabinieri, che lo hanno intercettato in piazza Diaz. Alla richiesta di esibire i documenti d’identità, l’uomo ha perso le staffe, reagendo con offese e spintoni. Non contento, una volta accompagnato in caserma ha continuato a mantenere un comportamento arrogante. Arrestato, è stato rimesso in libertà su disposizione della Procura della Repubblica di Rovigo. Dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale. Nessuno è rimasto ferito durante la breve colluttazione.

Salva Articolo

Lascia un commento