Truffa online, denunciato dai carabinieri

L'autore del raggiro, un 27enne residente del milanese con precedenti specifici, si è reso irreperibile dopo aver ricevuto il pagamento per due pc

1047

PONSO. Si è fatto fare il bonifico su carta prepagata, ma invece di consegnare la merce pattuita all’acquirente si è reso di colpo irreperibile. Per questo i carabinieri della stazione di Ponso hanno denunciato a piede libero per truffa un 27enne residente in provincia di Milano, di nazionalità rumena, con precedenti specifici. Il giovane aveva pubblicato un’inserzione su un noto sito di acquisti online, mettendo in vendita un computer Fujitsu Primergy al vantaggioso prezzo di 376 euro. La vittima del raggiro, un 44enne del posto, ha deciso di comprare due pc, pagando in totale 650 euro. Una volta effettuato il bonifico, però, non ha più avuto notizie dal 27enne. L’uomo allora ha sporto denuncia e i carabinieri, tramite una serie di verifiche sulla carta prepagata e sul numero di telefono, sono risaliti al responsabile della truffa.

Salva Articolo

Lascia un commento