Torreglia, inaugurata la nuova struttura polivalente per scuole e associazioni (FOTO)

Inaugurata sabato, è costata 660 mila euro, di cui 460 mila erogati dal Miur. All'interno cinque sale e un auditorium da 150 posti a sedere

2336

TORREGLIA. Amministratori comunali, consiglieri provinciali, oltre 200 cittadini e perfino i migranti ospiti del centro di accoglienza. C’erano davvero tutti sabato pomeriggio all’inaugurazione della nuova struttura polivalente di via Vittorio Veneto. Progettata dallo studio Muratori & Zanon di Padova, la nuova costruzione va a sostituire il vecchio prefabbricato con tetto in amianto, utilizzato in precedenza come casa delle associazioni.

Cinque sale al piano terra, al primo piano un auditorium da 150 posti a sedere intitolato a Giuliana Fraccaro Prosdocimi, storica preside delle scuole medie “Facciolati” dal 1974 al 1990. I cinque nuovi spazi portano il nome dei colli di Torreglia (Lonzina, Pirio, Rina, Rua e Solone) e sono destinati alle associazioni del territorio, che potranno sfruttarli per lo svolgimento delle proprie attività. L’auditorium sarà invece a disposizione dei due plessi scolastici adiacenti per finalità culturali e didattiche; il suo uso verrà regolato da un’apposita convenzione sottoscritta tra il Comune e l’Istituto comprensivo di Montegrotto Terme.

Il progetto per la struttura polivalente era incluso nel programma dell’Amministrazione di Filippo Legnaro fin dal primo mandato (2012-2017) ma posticipato a causa delle ristrettezze economiche che hanno colpito le casse tauriliane in questi anni per via della nota “vicenda Falcone”. Il finanziamento decisivo per le realizzazione dello stabile è arrivato grazie alla vittoria di un bando del ministero dell’Istruzione, che ha contribuito con 460 mila euro ai 660 mila necessari per la costruzione. I restanti 200 mila sono stati erogati dal Comune. I lavori hanno abbracciato un periodo di poco più di un anno, essendo iniziati nella primavera del 2016 con la demolizione del vetusto prefabbricato.

Salva Articolo

Lascia un commento