Terribile schianto tra auto e moto, perde la vita un centauro

Lo scontro tra la Ducati e l'utilitaria è avvenuto a Piove di Sacco lungo la Strada Provinciale 53

804

PIOVE DI SACCO. Tragedia sulle strade Provinciale 53: nulla da fare per il trentasettenne motociclista, morto sul colpo a causa dello schianto con un’automobile. Erano all’incirca le 16 di mercoledì pomeriggio quando, di ritorno verso casa sulla direttrice Corte-Bojon, l‘uomo alla guida della sua Ducati si è scontrato con una Fiat Punto. Ferita lievemente la conducente dell’auto, una quarantottenne di Campolongo Maggiore, che è stata trasportata al pronto soccorso dell’Immacolata Concezione di Piove di Sacco.

Secondo una prima ricostruzione l’impatto è avvenuto a poca distanza dal confine tra le provincie di Padova e Venezia dove la donna, a bordo della propria Fiat, ha iniziato una manovra per svoltare a sinistra, in direzione di una proprietà privata: in quel momento, forse effettuando un sorpasso, il motociclista si è scontrato con la parte posteriore della vettura che ha sbandato a seguito dello scoppio del copertone posteriore sinistro contro il quale era finita la Ducati. La violenza dello schianto ha catapultato il trentasettenne contro la recinzione di un’abitazione che sorge lungo la strada: inutili i primi soccorsi dei residenti e dei passanti che hanno allarmato le forze dell’ordine e il Suem 118. Ai sanitari non è rimasto che dichiarare il decesso dell’uomo e soccorrere la donna alla guida dell’utilitaria, mentre gli uomini della polizia locale hanno dovuto occuparsi del traffico creatosi lungo “l’Arzaron” di Corte.

La natura del tragico scontro è ora al vaglio dei carabinieri e degli agenti della polizia municipale che hanno effettuato i rilievi del caso e indagano fino all’accertamento della dinamica dell’incidente.

Salva Articolo

Lascia un commento