Teolo, dieci profughi in un’abitazione privata di Feriole

393
teolo
(Fonte foto: www.zainoo.com)

Sono dieci i profughi destinati dalla Prefettura di Padova al Comune di Teolo e arrivati nel paese euganeo martedì sera. I nuovi arrivati alloggeranno presso un’abitazione privata della frazione di Feriole, in via Gloria.

La notizia è stata comunicata al sindaco Moreno Valdisolo dal vice prefetto vicario Pasquale Aversa. Critico il primo cittadino: “Non è questo il modo di affrontare un problema serio e complesso come quello dell’accoglienza”. Valdisolo era salito agli onori della cronaca lo scorso 25 aprile, quando durante il tradizionale discorso commemorativo si era tolto la fascia tricolore, in segno di protesta verso l’attenzione riservata ai profughi dal Governo, dal sindaco giudicata eccessiva se confrontata con quella rivolta agli italiani in difficoltà.

Il primo cittadino ha informato la Polizia municipale, che ieri mattina ha effettuato un sopralluogo nella casa privata, al fine di verificarne i requisiti igienico-sanitari.

Salva Articolo

Lascia un commento