Riscatto Terme, Rovigo battuto sul filo di lana. Redentore al quarto posto

340
(Foto: pixabay.com)
(Foto: pixabay.com)

Dopo due sconfitte consecutive, nella quarta giornata di ritorno del girone C di Promozione maschile di pallacanestro il Terme Euganee torna alla vittoria e lo fa contro una diretta rivale per la corsa al primo posto, il Nuovo Basket Rovigo. 64-62 il risultato finale di una gara sempre in bilico, di sicuro poco adatta ai deboli di cuore. I padroni di casa si riprendono dunque la vetta solitaria della graduatoria mentre per gli ospiti, a cui non è bastata una mostruosa prestazione di Tiberio (29 punti), venerdì è in programma un’altra trasferta delicata in quel di Este.

A sfruttare al meglio il ko dei rodigini è il Noventa, che travolge il Vigonza 81-47 e li raggiunge a quota 22. La squadra di coach Vittorio Fiorentino pare essersi lasciata alle spalle il momento più difficile della stagione e ora, forte anche delle garanzie fornite da uno Scucchiari in grande forma, è di nuovo lì, a un passo dal vertice. Subito dietro c’è il Redentore, capace di superare senza patemi l’ostacolo Piovese (47-62). Male invece l’Arcella, inaspettatamente sconfitta tra le mura amiche dalla Pro Pace Mortise (54-57). Sugli altri campi, il Selvazzano in serata no scivola 47-57 contro un caparbio Patavium. Ennesima sconfitta per il Baone, superato 49-31 dalla Virtus Cave.

Risultati: Piovese-Redentore 47-62, Noventa-Vigonza 81-47, Selvazzano-Patavium 47-57, Arcella-Mortise 54-57, Terme Euganee 64-62, Virtus Cave-Baone 49-31.

Classifica: Terme Euganee 24, Rovigo e Noventa 22, Redentore 20, Arcella 18, Selvazzano e Vigonza 16, Piovese, Pro Pace, Virtus Cave e Patavium 10, Baone 2.

Salva Articolo

Lascia un commento