Piove di Sacco: ubriaco al volante, rifiuta l’alcol test

Scatta la denuncia e il ritiro della patente di guida per un cinquantenne

678

PIOVE DI SACCO. Un incidente, una denuncia e il ritiro della patente: il weekend piovese di un cinquantenne di Campolongo Maggiore è terminato nel peggiore dei modi. Al ritorno da una serata con gli amici l’uomo si è messo al volante ubriaco e, lungo via dei Pescatori a Piove di Sacco, è finito fuori strada a bordo della propria Audi A6.

L’automobilista, rimasto illeso dall’incidente, è stato soccorso da alcuni passanti che hanno allarmato le forze dell’ordine. Giunti sul luogo del sinistro, gli uomini dell’Arma hanno chiesto al cinquantenne di sottoporsi all’etilometro, ma l’uomo ha negato la prova del palloncino. Mentre l’Audi è stata rimossa dal carro attrezzi, l’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebrezza e gli è stata ritirata la patente di guida. Secondo la legge, infatti, rifiutarsi di sottoporsi all’alcol test è reato: si tratta di un comportamento che, in modo implicito e indiretto, costituisce un rifiuto all’alcol test. In particolare, l’automobilista compie reato poiché il suo comportamento viene considerato come se venisse sorpreso con il tasso di alcol più alto rispetto alle tre soglie previste dalla legge e quindi si applicano le medesime sanzioni penali previste per la guida in stato di ebbrezza sopra la soglia massima.

 

 

Salva Articolo

Lascia un commento