Nuova torre faro per la Protezione civile

L'acquisto, che andrà ad arricchire il parco attrezzature del gruppo "Brancaglia", è stato finanziato per l'80% da un bando ministeriale. Ottenuta dalla Provincia anche la cessione di proprietà di un pick-up

755

VIGHIZZOLO D’ESTE. Una nuova attrezzatura va ad aggiungersi a quelle già in dotazione della sezione locale di Protezione civile. Vighizzolo ha infatti partecipato con successo a un apposito bando ministeriale, ottenendo un contributo che ha finanziato per l’80% l’acquisto di una torre faro. Il rimanente 20% della spesa è stato invece coperto da fondi comunali. «Il gruppo di Protezione civile “Brancaglia” è composto da una quindicina di persone volenterose, numero che considerate le dimensioni del nostro paese è senz’altro positivo. Abbiamo quindi deciso di puntare su questo bando per arricchire il parco strumenti di cui già disponiamo» spiega il sindaco Andrea Vanni. Vighizzolo, assieme ad altri Comuni del territorio, ha anche ottenuto a titolo gratuito dalla Provincia di Padova la cessione di proprietà del pick-up che era stato concesso nel 2015 in comodato d’uso.

Salva Articolo

Lascia un commento