Montegrotto cantiere aperto, nuovi investimenti per l’arredo urbano

47 mila euro pronti ad essere investiti per l'arredo e il decoro urbano nel Comune sampietrino. Coinvolto tutto il territorio. Il sindaco: «Stiamo dando risposte concrete»

770

MONTEGROTTO TERME. Un cantiere aperto il Comune sampietrino. Altri 47 mila euro sono stati investiti dall’amministrazione comunale per i lavori di sistemazione e miglioramento dell’arredo urbano. Buona parte del territorio comunale sarà interessato da questi interventi, dal centro alle frazioni di Mezzavia e Turri. Nel dettaglio saranno acquistate nuove bacheche comunali, nuove bacheche per l’affissione dei necrologi, nuovi cestini posacenere e cestini a paletto; saranno poi sostituite le panchine, mentre i cestini esistenti, in soprannumero in alcune zone e carenti in altre, saranno ricollocati. Investimenti anche per le fermate degli autobus, che saranno uniformate con il medesimo arredo.

«Questi interventi seguono quelli di riqualificazione dei parchi giochi», afferma il sindaco Mortandello. «Un ulteriore segno dell’impegno che quest’amministrazione comunale sta mettendo in atto per dare risposte concrete ai cittadini e ai turisti, per dare loro un’immagine della città sempre più decorosa». Infine, conclude il sindaco: «La nostra amministrazione si muove su due fronti: il primo è sistemare alcune situazioni urgenti; il secondo è programmare con logica e meticolosità una serie di interventi ed azioni per evitare lo sperpero di denaro pubblico».

Salva Articolo

Lascia un commento