Montagnana, carabinieri e polizia locale sgomberano stabile occupato

Denunciate quattro persone, risultate irregolari. Il proprietario dell'edificio, un pensionato residente nel veronese, ha fatto murare porte e finestre

3186

MONTAGNANA. Un’operazione congiunta dei carabinieri della stazione di Montagnana e della polizia locale nella prime ore di martedì mattina ha portato allo sgombero di uno stabile privato abusivamente occupato da quattro persone. Si tratta di un 37enne e di un 21enne, entrambi con precedenti, di 38enne e di un 22enne incensurati, tutti di nazionalità marocchina e irregolari. Le operazioni si sono svolte senza incidenti e i quattro sono stati denunciati a piede libero. Il proprietario dell’edificio, un pensionato residente nel veronese, ha poi fatto murare porte e finestre.

Salva Articolo

Lascia un commento