Monselice, aumenta il numero di vigili urbani a presidio di scuole e centro storico

Compito degli agenti sarà rendere più fluida e sicura la circolazione dei mezzi e monitorare il comportamento degli utenti. Bandito l'avviso di mobilità per l'assunzione di nuovi agenti

532

MONSELICE. Aumenta il numero di vigili urbani a presidio di scuole e centro storico. In attuazione delle direttive dell’Amministrazione comunale, il comandante della Polizia locale monselicense Albino Corradin ha istituito un nuovo servizio che prevede la presenza degli agenti davanti ai vari istituti scolastici del territorio. Compito degli agenti in servizio alla mattina sarà quello di rendere più fluida e sicura la circolazione dei mezzi, nonché per monitorare il comportamento degli utenti della strada. La risposta telefonica del comando sarà comunque garantita mediante il trasferimento di chiamata all’operatore esterno.

«Con piacere ho notato che al mattino, nel centro di Monselice, da diversi giorni sono presenti più agenti in strada» commenta il sindaco Francesco Lunghi. «L’ottica è quella di dare un maggior servizio sebbene in carenza di organico. A tal fine è stato bandito un avviso di mobilità per l’assunzione di agenti di Polizia locale, la cui scadenza è prevista il 30 aprile». Tutte le informazioni si possono trovare nel sito del Comune di Monselice, cliccando qui. «Devo dire che ho trovato ottima collaborazione da parte di tutti gli operatori di Polizia locale, segno di professionalità e maturità operativa» sottolinea il comandante Albino Corradin.

Salva Articolo

Lascia un commento