Meteo: il 2014 ci saluta con neve e freddo polare

339

L’Italia si prepara a vivere un fine settimana gelido caratterizzato da nevicate, venti freddi e piogge che giungeranno nella giornata di oggi (sabato 27 dicembre) e domenica 28 dicembre nelle zone montane, collinari e pedemontane con probabilità di neve o neve mista a pioggia anche in pianura. Il 2014 se ne andrà lasciandoci come ricordo neve e tanto freddo.

In Veneto, Verona ha visto cadere i primi fiocchi già in mattinata. A partire dalle 16 la perturbazione proveniente da Nord-Ovest porterà neve mista a pioggia e successivamente intense nevicate anche a Padova e nei comuni limitrofi. Le precipitazioni si intensificheranno in tarda serata e durante la notte.

La Giunta Regionale del Veneto e il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto hanno dichiarato “lo stato di attenzione per le nevicate” a partire da oggi fino alle ore 18.00 del 28 dicembre su tutta la regione.

Inoltre: “Si segnala che il clima particolarmente rigido, anche dopo l’evento nevoso, favorirà la formazione e la persistenza di ghiaccio e pertanto agli enti gestori delle infrastrutture stradali e ferroviarie è stato chiesto di assumere ogni iniziativa atta a garantire la funzionalità e la sicurezza della viabilità.”

Sarà garantita anche la piena operatività della Protezione Civile che si attiverà secondo i rispettivi piani di emergenza e interverrà in caso di allarme.

Per ogni emergenza i cittadini potranno rivolgersi al Numero Verde 800 990 009.

Salva Articolo

Lascia un commento