Legnaro, ciclista investito e trovato nel fosso in stato di ipotermia

382
(Foto di repertorio. Fonte: www.ilpungolo.org)
(Foto di repertorio. Fonte: www.ilpungolo.org)

Nebbia killer: altro grave incidente nella Bassa Padovana. Caccia aperta al pirata della strada che, nella notte tra domenica e lunedì, con la propria automobile ha travolto un ciclista del piovese.

Nella strada principale Romea di Legnaro e lungo la via di ritorno verso casa, M.F. – 54enne residente a Campagnola di Brugine – prima è stato veementemente urtato da una vettura che correva lungo la statale e successivamente è finito in un fossato adiacente alla strada che collega Padova e Piove di Sacco. Il bruginese travolto è stato avvistato nella prima mattinata di ieri, verso le 7.30, quando dei passanti, accortisi dell’uomo accasciato nel fosso, hanno allarmato i soccorsi. Immediato l’arrivo dell’ambulanza del 118 che ha trasportato l’uomo, in stato di ipotermia, all’ospedale Sant’Antonio di Padova. Tratto in salvo, il ciclista è stato trasferito d’urgenza alla struttura ospedaliera padovana dove i medici ne hanno disposto il ricovero in prognosi riservata.

Indaga la polizia stradale della stazione locale di Piove di Sacco che, tramite rilievi e analisi, procede nella ricostruzione della dinamica dell’incidente; continuano, inoltre, le ricerche del pirata della strada che dai primi controlli sembrerebbe non aver lasciato traccia.

Salva Articolo

Lascia un commento