Il Monselice Calcio donerà in beneficenza parte dell’incasso di domenica

In occasione del decisivo match contro il Due Stelle si prevede una massiccia affluenza di pubblico. I fondi raccolti anche da giocatori e ultras saranno devoluti all'associazione "Casa Amica"

396

MONSELICE. Una parte dell’incasso della gara casalinga di domenica devoluto in beneficenza. È l’iniziativa lanciata dal Monselice Calcio, che destinerà all’associazione “Casa Amica” due euro per ogni biglietto d’ingresso staccato in occasione dell’ultima sfida del campionato 2017/18 al Comunale: un match decisivo che vedrà i biancorossi contrapposti al Due Stelle, avanti di due punti in classifica. Si prevede, quindi, una massiccia affluenza di pubblico. Anche i giocatori hanno voluto partecipare e sempre domenica doneranno una busta proveniente dalla loro cassa delle multe. Ancora di più faranno gli ultras, che organizzeranno un pranzo nel pre partita e raccoglieranno un’offerta libera.

Casa Amica è un centro educativo monselicense che accoglie, nella struttura di via Argine Destro, minori che vivono situazioni difficili. Attualmente l’associazione, attiva sul territorio da oltre 30 anni, è composta da una trentina di volontari e guidata da don Giacinto Costalunga. A frequentare il centro sono circa 25 ragazzi, quasi tutti preadolescenti di Monselice e dei Comuni limitrofi, che dopo la scuola mangiano tutti insieme a pranzo, giocano e fanno i compiti, supportati dal personale.

Salva Articolo

Lascia un commento