Il libraio itinerante alla scuola elementare Giorgio Cini

Gli alunni incontrano Marco Sacchelli, ideatore del progetto "Happiness on the Road": obiettivo imparare a esprimere le proprie emozioni e a cogliere le cose positive

448
Marco Sacchelli con due insegnanti e l’assessore Mamprin

MONSELICE. Un’iniziativa per aiutare gli alunni a esprimere le loro emozioni e a cogliere le cose positive. Si chiama “Progetto biblioteca” ed è stata promossa da genitori e insegnanti della scuola elementare Giorgio Cini. Coinvolte dieci classi, che in questi giorni stanno incontrando Marco Sacchelli. Il 24enne di Forte dei Marmi, laureato in Scienze Psicologiche e con un master in Psicologia Positiva, ha dato vita a “Happiness on the Road”: una libreria itinerante che viaggia a bordo di un’Ape Car ed è specializzata in felicità. «Ho iniziato proponendo la scorsa estate alcuni laboratori di lettura per grandi e piccoli nel mio paese natale, dopodiché ho deciso di continuare questa esperienza».

Le lezioni di Sacchelli nelle scuole sono divise in tre parti: nella prima i bambini vengono stimolati a tirare fuori ciò che provano, nella seconda viene raccontata una storia sul tema della felicità, nella terza si favoriscono la calma e il rilassamento. Anche al Giorgio Cini gli alunni sembrano apprezzare parecchio questa originale attività. «È importante che le scuole siano realtà vive e diano ai ragazzi strumenti per crescere anche umanamente» commenta l’assessore Gianni Mamprin.

Salva Articolo

Lascia un commento