Il Gal cerca giovani videomakers del territorio: verranno diretti da Marco Segato

Lo scopo è promuovere il territorio rurale con documentari, videoclip e spot. Sarà il regista, candidato ai David di Donatello per "La pelle dell'orso", a guidare il gruppo di under 35

1345

MONSELICE. Sono aperte le iscrizioni per partecipare al gruppo di lavoro per giovani videomakers under 35 del Gal Patavino che ha lo scopo di scoprire, valorizzare e promuovere il territorio rurale attraverso la produzione di materiali audiovisivi: brevi documentari, videoclip e spot. La partecipazione è gratuita, è aperta a giovani registi, artisti, operatori, studenti, appassionati di cinema e a tutti coloro che hanno dimestichezza con i mezzi audiovisivi e ha l’obiettivo di formare un gruppo di giovani che osservano e narrano il proprio territorio in maniera originale e creativa.

Il gruppo creativo che si occuperà di individuare temi e luoghi del racconto per poi dedicarsi alla scrittura e realizzazione dei prodotti sarà diretto dal padovano Marco Segato, regista de “La pelle dell’orso” e candidato l’anno scorso ai David di Donatello come miglior regista esordiente. Gli incontri a cadenza settimanale e il lavoro di post-produzione si terranno negli spazi di Villa Pisani a Monselice a partire da febbraio, mentre le riprese e il montaggio avranno luogo nel territorio del Gal Patavino dal mese di marzo. Le iscrizioni si chiudono sabato 27 gennaio, per qualsiasi informazione e per iscriversi al gruppo: tel. 3472935535 – email: info@euganeafilmfestival.it.

Salva Articolo

Lascia un commento