Este: striscione del coordinamento studentesco rovinato dai vandali

273

striscione rovinato

Lo striscione del corteo studentesco di venerdì scorso appeso nella stazione delle corriere di Este non ha avuto vita lunga: nella notte tra il 19 e il 20 novembre infatti alcuni vandali hanno rovinato il cartellone con offese e il simbolo della bandiera fascista. “Non sanno dialogare, non sanno portare argomenti diversi dal razzismo e dal loro odio verso l’immigrazione “, ci dichiarano i rappresentanti del Coordinamento Studentesco atestino, annunciando inoltre che le prossime manifestazioni verranno dichiarate apertamente antifasciste. “Ci avevamo messo del tempo a farlo” continua Mattia Trivellato, organizzatore del corteo. “Se io vedessi un cartellone fascista non mi permetterei mai di rovinarlo”. La loro lotta voleva essere contro la ‘buona scuola’ non contro la politica, loro stessi dichiarano che “all’interno del coordinamento ci sono idee politiche differenti”. Ai vandali quindi non hanno niente da dire, se non di farsi avanti, perché le opinioni diverse vanno ascoltate e rispettate ma “il confronto lo si fa con le parole, non con le offese e le bombolette”.

Salva Articolo

Lascia un commento