Este, otto vandali tra i 12 e i 13 anni devastano la scuola Zanchi

382

zanchiUna banda di otto adolescenti, tutti tra i 12 e i 13 anni, ha devastato ieri pomeriggio gli interni della scuola media Zanchi di Este, già pesantemente danneggiata dalla tromba d’aria che colpì la Bassa Padovana il 13 ottobre scorso. I danni riportati dalla struttura di Via dell’Atleta erano di entità tale da dichiararne immediatamente lo stato di inagibilità, sospendendo completamente le attività scolastiche e associative e dislocando le dieci sezioni della scuola tra il nuovo liceo Ferrari e il Duca d’Aosta.

I giovani vandali si sono introdotti furtivamente, per poi scatenare la propria furia distruttiva, senza risparmiare aule, bagni, pareti, pavimenti. Hanno svuotato gli estintori, aperto i rubinetti, rimosso gli infissi delle porte e addirittura appiccato dei fuochi per bruciare libri, fogli, carte geografiche.

All’interno della scuola erano però presenti alcuni volontari di un’associazione, che hanno avvertito i vigili. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine che hanno colto in flagrante la baby gang. Gli otto ragazzi e le rispettive famiglie sono stati convocati dal sindaco Piva; saranno i genitori a dover risarcire i danni provocati dai propri figli, i quali dovranno ripulire tutto nei prossimi giorni.

Salva Articolo

Lascia un commento