Este, al via cantiere per l’ampliamento della rete fognaria nella zona del Collegio Manfredini

574
Manfredini-29-05-2015
(Foto: ufficio stampa cvs)

Scatterà a breve il via al cantiere per l’ampliamento della rete fognaria nella zona del Collegio Manfredini di Este. L’intervento, complementare a quello della Provincia di Padova per la realizzazione della nuova rotatoria all’incrocio con la strada regionale 10, permetterà di collegare alla fognatura cittadina una cinquantina di edifici lungo via San Giovanni Bosco e via Altura, compreso l’Istituto salesiano.

L’opera, resa possibile da un accordo siglato tra Centro Veneto Servizi, Comune di Este, Collegio Manfredini e Sesa (accordo che dovrebbe portare a una sensibile riduzione dei costi), prenderà il via nel mese di giugno per concludersi, secondo le previsioni, entro 180 giorni. Centro Veneto Servizi fornirà i circa 960 metri lineari di tubazioni in PVC necessari, mentre Sesa provvederà alla loro posa. Le acque di scarico saranno convogliate verso le linee fognarie già esistenti e trattate dal depuratore di Este: ciò garantirà una migliore salvaguardia dell’ambiente.

L’inaugurazione ufficiale del cantiere si è tenuta questa mattina al Manfredini alla presenza del direttore del Collegio Salesiano, don Dino Marcon, del presidente di Centro Veneto Servizi, Giuseppe Mossa, del presidente di Sesa, Natalino Boris Furlan, del sindaco di Este Giancarlo Piva e del vicesindaco Stefano Agujari Stoppa. “Siamo andati incontro alle esigenze di una struttura storica che non aveva ancora l’allacciamento alla fognatura. Questo tipo di interventi è possibile quando c’è sinergia tra gli enti” ha evidenziato Mossa. Soddisfatto anche il primo cittadino atestino: “Oltre al Manfredini, questo progetto permetterà di servire anche un’area marginale del nostro Comune. Va sottolineato che un territorio frammentato ed esteso come quello della bassa padovana ha una distribuzione della rete fognaria a livelli più alti rispetto a Padova. Sono traguardi che si ottengono quando le società pubbliche lavorano bene”.

 

Salva Articolo

Lascia un commento