Esce di strada e sbatte contro un platano, 25enne muore sul colpo

5465
(Foto: Vigili del Fuoco)

CINTO EUGANEO. La strada provinciale 89 “dei Colli”, una delle più pericolose dell’intera provincia, torna a mietere vittime. Nuova tragedia questa mattina, verso le 11, a Cava Bomba, in direzione Vo’. Una ragazza di 25 anni, residente a Roveredo di Guà (Verona), è uscita di strada autonomamente con la propria Punto e si è schiantata contro uno dei platani a fianco della strada, morendo sul colpo. L’auto è poi finita contro un terrapieno che si trova sul lato opposto della provinciale.

Sul posto sono giunte due ambulanze del 118 e i vigili del fuoco di Este, avvertiti da un ciclista di passaggio. Il personale del Suem ha provato a rianimare la giovane con un prolungato massaggio cardiaco, che purtroppo non ha dato esito. La polizia stradale di Piove di Sacco si sta occupando dei rilievi dell’incidente; pare che al momento dell’impatto la ragazza non indossasse la cintura di sicurezza.

Salva Articolo

Lascia un commento