#Erasmus+, diario di viaggio: Day 1

429
(i ragazzi impegnati nel progetto)
(I ragazzi impegnati nel progetto)

Primo inserto della rubrica che seguirà gli studenti del progetto “Erasmus+” durante la loro avventura tramite i comunicati stampa degli stessi ragazzi, redatti in tre lingue (in ordine come riportate sotto: italiano, inglese, francese). Nel caso in cui non sapeste di cosa stiamo parlando, cliccando qui risolverete ogni vostro dubbio e perplessità. Oggi i ragazzi ci parleranno del viaggio, dei primi giorni di lavoro e riassumeranno i programmi della settimana. Buona lettura!

VERSIONE ITALIANA: “Dopo un lungo viaggio in aereo verso l’Italia, gli studenti francesi sono finalmente arrivati presso l’aeroporto di Treviso e hanno successivamente potuto avviarsi verso Monselice in autobus per poter così incontrare i loro corrispondenti italiani. Nonostante il viaggio verso il Bel Paese fosse piuttosto stancante, non ha tuttavia potuto frenare un’emozione così grande. Non appena gli studenti francesi sono arrivati presso la sospirata meta, l’istituto superiore C. Cattaneo di Monselice, subito sono stati accolti con affetto e inoltre ad aspettarli vi era un’incredibile festa, in occasione della quale è stato possibile ballare, divertirsi e parlarsi. Ma, ahimè, accanto al tempo dedicato al divertimento si è pur dovuto ricercare anche quello finalizzato al lavoro! Questo articolo infatti è certamente una prova del lavoro per il quale ci stiamo impegnando e grazie ad esso avremo la possibilità di illustrare brevemente i differenti compiti che compaiono in tale progetto. Sono infatti presenti tre diversi gruppi, ciascuno dei quali composto sia da studenti francesi che italiani, chiamati rispettivamente: “Drama club”,“Art club” e “Poetry club” . Il primo, che consiste nel gruppo dei teatranti, dovrà presentare la famosa commedia shakespeariana “A Midsummer Night’s Dream” venerdì 26 febbraio, presso l’auditorium dell’istituto superiore J.F.Kennedy di Monselice. Nel frattempo gli altri due gruppi collaboreranno assieme per dare dimostrazione in Internet, attraverso il loro lavoro comune, del loro progetto Erasmus Plus. Mercoledì 24 febbraio poi, il gruppo internazionale visiterà Firenze, trascorrendo così l’intera giornata in questa meravigliosa città d’arte. Per quanto riguarda invece i giorni giovedì 25 febbraio e sabato 27 febbraio, gli studenti avranno modo di lavorare assieme a scuola. Durante la mattina di venerdì 26 febbraio il gruppo di studenti si presenterà ad Este, per poter così assistere a un’interessante conferenza che verterà sul Romanticismo. Durante il pomeriggio di sabato 27 febbraio e anche durante domenica 28 febbraio i ragazzi avranno modo di rilassarsi e trascorrere il loro tempo libero assieme, con la possibilità anche di recarsi in bellissime città, quali Padova e Venezia. Infine, grazie a Luca e a Chiara durante questo progetto abbiamo la possibilità di fingerci giornalisti per qualche giorno, esprimendo così le nostre idee e potendo presentare sul Web questo progetto! Speriamo che quanti stiano leggendo questo articolo vorranno scusarci e permetterci così di terminare questo scritto, consentendoci di mangiare della buonissima pizza!”

VERSIONE INGLESE: “After a long journey to Italy, the French arrived at Treviso airport where they took a bus to Monselice to meet their Italian pen pals. The journey was tiring but that didn’t take away the uncontrolable excitement. There was a great celebration in this international group and everyone enjoyed themselves while dancing and socializing. Unfortunately, the group is going to have to work despite the amount of fun. This article proves that we are working and we are going to explain the different roles of this project. There are 3 teams are drama, poetry and art. The drama group performs “A Midsummer Night’s Dream”, they are going to show their work to us and our families on Friday 26th. The poetry and art group are collaborating together to exchange their work so that they can present it to other people on the internet. On the 24th of February we are going to visit Florence and we are looking forward to seeing the art and the culture in this beautiful city and its wonderful structures. We will be spending the whole day there so it will be a tiring but pleasant trip. The following day we wil be spending the day at the school working on our future articles and then there is time to have fun in the evening at a party the Italians are hosting . The next day we are going to Este to listen to a professor who will talk to us about romanticism and it is going to be a very interesting lecture. In the evening there will be the show performed by the drama group here in Kennedy high school. On Saturday morning we will be at school but fortunately we will have the afternoon to spend some free time together and to relax. And finally on Sunday we have the day off to do what we wish we could possibly visit, some cities like Venice. Thanks to Luca and Chiara we have the opportunity to be journalists and express our ideas and show this amazing project!

Sorry, but now we have got to eat our pizzas, see you later!”

VERSIONE FRANCESE: “Après un long voyage à destination d’Italie, les français sont arrivés à l’aéroport de Trévise où ils ont pris un bus jusqu’à Monselice pour rencontrer leurs correspondants italiens. Leur voyage fut fatiguant mais ils n’ont, pour autant, pas perdu leur grande motivation. Une petite fête amorçait le début de la semaine pour ce groupe international. Tout le monde s’est bien amusé en dansant et en rencontrant de nouvelles personnes. Cependant ce groupe va devoir travailler malgré les moments d’amusement. Cet article montre bien que nous travaillons ! Nous allons donc décrire les différents buts de ce projet. Le groupe est divisé en 3 équipes: théatre, poésie et art. La troupe de théâtre s’entraînera sur la pièce A Midsummer Night’s Dream, et nous montrerons, ainsi qu’à nos familles, le résultat final. Le groupe d’art et de poésie, quant à eux, échangerons leur travail afin qu’ils puissent le présenter sur internet. Mercredi, nous visiterons Florence et nous espérons bien découvrir l’art et la culture dans cette magnifique ville ainsi que ses superbes constructions. Nous passerons toute la journée là bas ce qui en fera un voyage fatiguant mais plaisant. Nous passerons simplement la journée suivante à l’école afin de travailler sur de futurs articles. Il restera néanmoins du temps pour s’amuser à la soirée organisée par les Italiens. Puis, le lendemain, nous partirons à Este pour écouter un professeur nous parler du mouvements romantique, une présentation qui s’annonce très interéssante. Pendant la soirée nous assisterons à la représentation de la troupe de théâtre ici à Kennedy. Le samedi matin nous resterons à l’ecole mais nous aurons néanmoins l’après midi de libre pour se reposer et faire les boutiques. Finalement nous aurons la journée de dimanche entièrement libre pour faire ce que l’on veut comme par exemple visiter Venise. Grâce à l’aide de Luca et Chiara nous avons l’opportunité d’être des jounalistes afin d’exprimer nos idées et de vous décrire ce superbe projet. Nous sommes désolés mais nous devons partir manger des pizzas, à bientôt!”

Salva Articolo

Lascia un commento