Due nuovi ausiliari del traffico con il palmare per le multe in tempo reale

Entreranno in servizio lunedì, in sinergia con la polizia locale. La tecnologia permetterà di evitare errori di trascrizione dei numeri di targa e di trasmettere in diretta il verbale alla centrale operativa

1437

MONSELICE. Addio a penna e blocchetto: saranno dotati di apparati palmari i due nuovi ausiliari del traffico che entreranno in servizio lunedì 16 ottobre per le vie e i parcheggi della città della Rocca. Carlo Collodel ed Erica Fabrello, individuati nelle scorse settimane tramite selezione pubblica e assunti a tempo determinato per sei mesi, lavoreranno in sinergia con il comando della polizia locale guidato da Albino Corradin, saranno muniti di tesserino di riconoscimento e avranno il compito specifico di controllare tutte le soste e i parcometri situati all’interno del territorio comunale.

I palmari in dotazione alla coppia di “vigilini” consentiranno la lettura delle targhe dei veicoli in sosta irregolare, con trasformazione immediata in verbale del codice della strada e simultanea trasmissione alla centrale operativa della polizia locale. In pratica, per gli ausiliari sarà impossibile “chiudere un occhio” una volta inviata la contravvenzione. L’innovazione tecnologica, spiegano dal Comune, permetterà di evitare errori di trascrizione dei numeri di targa, tipici dei verbali cartacei, e al tempo stesso garantirà la massima trasparenza dell’azione di controllo.

Salva Articolo

Lascia un commento