Degrado in via Gambina, in arrivo nuovo punto luce

La questione sollevata in Consiglio comunale da Carlo Zaramella. L'assessore Biancardi: sarà implementata l'illuminazione pubblica e predisposto un intervento di potatura

539

ESTE. È finita in Consiglio comunale la questione relativa ad alcune situazioni di degrado evideziate in una piazzola di via Gambina, nei pressi dell’imbocco di vicolo Settabile. Giovedì scorso infatti Carlo Zaramella (Este Sicura) ha presentato una domanda d’attualità sul tema: «Nella zona ci è stata segnalata una situazione di degrado: non solo sporcizia abbandonata, ma anche la presenza di bivacchi e ubriachi. Purtroppo non è la prima volta che ciò si verifica in questa parte della nostra città. Chiediamo all’Amministrazione se sia intervenuta». L’altro giorno Zaramella è tornato sulla faccenda, riferendo sui social network che sempre in quell’area una persona avrebbe espletato i propri bisogni fisiologici in un tombino nelle vicinanze dell’entrata di una abitazione.

Dal municipio, come conferma l’assessore ai Lavori Pubblici Serena Biancardi, sono pronti a correre ai ripari. «Nella piazzola sarà implementata l’illuminazione pubblica: installeremo nelle prossime settimane un nuovo punto luce» assicura Biancardi. «Verrà anche predisposto un’intervento di potatura della vegetazione presente, in modo da ridurre il più possibile il riparo offerto e scoraggiare i bivacchi. Inoltre le forze dell’ordine controllano quotidianamente l’area».

Salva Articolo

Lascia un commento