Cittadino di Saletto riceve il sigillo della Provincia di Padova

Maurizio Liziero, 53 anni, lo scorso primo maggio aveva ricevuto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella la prestigiosa "Stella al merito del lavoro"

1612
Maurizio Liziero (a destra) con il consigliere provinciale delegato Alice Bulgarello e il sindaco di Saletto Michele Sigolotto

PADOVA. Sono stati premiati a Palazzo Santo Stefano, sede della Provincia di Padova, i “Maestri del Lavoro” che lo scorso primo maggio hanno ricevuto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella la prestigiosa “Stella al merito del lavoro”. Tra loro anche Maurizio Liziero, 53 enne di Saletto. Dopo il diploma tecnico, Liziero nel 1985 ha iniziato il suo percorso professionale presso lo stabilimento di Bevilacqua della Aermec spa, fondata dall’ingegner Giordano Riello e leader europea del condizionamento residenziale e industriale. Grazie al contributo formativo dell’azienda è diventato un esperto di marketing d’acquisto. Lo scorso maggio il riconoscimento attribuito da Mattarella per «singolari meriti professionali di perizia, laboriosità e moralità». Sabato mattina è arrivato il sigillo della Provincia di Padova, riservato alle figure che si sono distinte nel territorio. Ad accompagnarlo, oltre alla moglie, il sindaco di Saletto Michele Sigolotto, il vicesindaco Matteo Boraso e la signora Michela Piva.

Salva Articolo

Lascia un commento