Cade scaricando la merce dal camion: è in prognosi riservata

L'uomo ha sbattuto con violenza la testa al suolo. Sul posto carabinieri e tecnici dello Spisal

508

MONTAGNANA. Stava scaricando materiale dal camion quando è scivolato e ha sbattuto con violenza la testa al suolo. Protagonista del grave infortunio sul lavoro un 42enne autotrasportatore, originario della provincia di Brindisi. Il fatto è successo ieri mattina in un cantiere di Montagnana. Durante le operazioni di scarico del materiale edile che trasportava, l’uomo è caduto, sbattendo fortemente la testa. Soccorso dal personale del 118, è stato accompagnato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Monselice, dove è stato trattenuto in prognosi riservata. Sul posto i tecnici dello Spisal e i carabinieri della stazione di Montagnana.

Salva Articolo

Lascia un commento