Auto tamponata e ribaltata nel canale, salvi gli anziani a bordo

398
(La Fiat Duna ribaltata nel canale di scolo. Fonte foto: Vigili de Fuoco)
(La Fiat Duna ribaltata nel canale di scolo. Fonte foto: Vigili del Fuoco)

Erano all’incirca le 17.45 quando tra Arzercavalli e Arre, a metà del rettilineo cosiddetto “Campagnon“, una Fiat Duna è finita in un canale di scolo, profondo tre metri, adiacente alla carreggiata. Prima tamponata e messa fuori strada da una Ford Focus, la Duna – che viaggiava in direzione Arre – è stata poi ribaltata e con essa la coppia di anziani a bordo.

Immediato l’arrivo dei carabinieri di Conselve e dei vigili del fuoco di Piove di Sacco che hanno estratto gli anziani di Arzercavalli dall’abitacolo dalla parte posteriore dell’automobile nonostante i molteplici impedimenti. A soccorrere la coppia travolta anche un medico che, percorrendo il “Campagnon”, si è fermato appresa la gravità della situazione. Botte e lievi traumi per i due: nessun ferito grave, ma gli incidentati sono stati trasportati dall’ambulanza del 118 all’ospedale di Schiavonia. Illeso il conducente della Ford Focus, 50enne anch’egli originario di Arzercavalli, per il quale sono scattati i controlli del tasso alcolemico: sembrerebbe infatti che l’uomo fosse ben oltre i limiti consentiti dalla legge e guidasse privo di patente.

Continua il lavoro per le forze dell’ordine che, presenti nel luogo dell’incidente sino alle 19.30 circa, indagano con ulteriori ricerche. Non indifferenti i disagi causati al traffico: il rettilineo che unisce i due paesi è difatti rimasto paralizzato per alcune ore.

Salva Articolo

Lascia un commento