Agna, in partenza i lavori per la messa in sicurezza del centro abitato

L'intervento prevede la realizzazione di quattro dossi rallentatori. A breve il via anche al cantiere del piazzale antistante all’ecocentro comunale

577

AGNA. Partiranno tra pochi giorni i lavori per la messa in sicurezza del centro abitato e di alcuni attraversamenti pedonali, con la realizzazione di quattro dossi rallentatori a ridosso del centro del paese, posizionati sulle due provinciali Sp3 e Sp5. Nello specifico verranno posizionati un dosso di fronte alla chiesa, uno davanti al municipio in via Roma, uno in via Ceperneo e un ultimo in via Cona, in ingresso sulla provinciale da Conetta.

«L’intervento finanziato con fondi comunali – spiega il sindaco Gianluca Piva – rientra nel nostro programma elettorale di aumento della sicurezza ed è stato preceduto dal potenziamento della video-sorveglianza su Frapiero, la realizzazione di alcuni dossi rallentatori su vie comunali non primarie e l’installazione di quattro velobox misuratori della velocità. Subito dopo Pasqua partirà anche il cantiere di manutenzione straordinaria e ampliamento del piazzale antistante all’ecocentro comunale, con la sistemazione di tutta l’area. Da quest’ultima opera, cofinanziata dalla Regione, ne trarrà beneficio anche l’area scolastico-sportiva».

Salva Articolo

Lascia un commento