Abano Terme, al via da luglio i parcheggi gratuiti

439
ABANO
Fonte foto: www.fidelityhouse.eu

 

Il sindaco Claudio insieme all’amministrazione aponense annuncia l’inizio del progetto pilota con parcheggi gratuiti e a disco orario nel comune termale. Lunedì sera, con alle spalle l’Hotel Orologio, cuore della zona pedonale, e di fronte la cittadinanza, il sindaco comunica che con il mese di luglio avrà inizio un periodo di prova, che terminerà ad ottobre, in cui i posteggi a pagamento verranno resi gratuiti o a sosta limitata. Con questa iniziativa l’intento è quello di agevolare gli aponensi, ma soprattutto i turisti in soggiorno ad Abano. Il primo cittadino si dichiara convinto di questo progetto, forte del successo che la gratuità dei parcheggi ha già ottenuto in altre realtà turistiche. D’altronde chi vive ad Abano e dintorni sa quanto gli eventi che durante l’anno la città propone, rendano spesso difficoltosa la ricerca di un posto auto. Ma non solo i villeggianti saranno facilitati dai ‘parcheggi bianchi’. L’ amministrazione ha pensato anche a degli abbonamenti di posteggio gratuiti per i commercianti residenti ad Abano che non dispongono di garage e per i dipendenti della Casa di Cura. Alla fine dell’incontro di lunedì Claudio rassicura la Cooperativa Giotto, che ha in gestione i parcheggi del comune. Verrà trovato il modo per mantenere i posti di lavoro e l’equilibrio nel rapporto con l’azienda.

Salva Articolo

Lascia un commento