Pallanuoto, il Team Euganeo regge due quarti: contro Parma finisce 11-3

354
PARMA. Seconda trasferta e secondo ko consecutivo per il Team Euganeo Este, sconfitto in maniera netta dalla Coop Parma. L’11-3 finale nasconde in realtà una gara dai due volti. Nei primi due quarti il Settebello atestino, nonostante evidenti problemi offensivi, resta a contatto con la formazione parmense, chiudendo in svantaggio per 2-4 la prima metà del match. Sugli scudi il centroboa Alberto Puato, autore di una doppietta, il primo su rigore. Per i Leoni è fatale, ancora una volta, la seconda parte dell’incontro. Nel terzo quarto i padroni di casa premono sull’acceleratore e allungano fino al 9-2, grazie a un pressing asfissiante – e talvolta ai limiti del regolamento – sui portatori di palla degli ospiti. Pratica archiviata e ultimo quarto del match che non riserva grosse sorprese.

Con questo successo Parma resta in vetta a punteggio pieno con Waterpolo Verona e Ravenna. Il Team Euganeo rimane a quota 0, in compagnia di Padovanuoto e Rari Nantes Verona, ma in ultima posizione per la peggior differenza reti. Prossima sfida contro la Waterpolo Verona, neo retrocessa dalla Serie B. Sarà l’esordio casalingo per la formazione atestina, che lo scorso 28 gennaio non ha potuto disputare la partita interna con la Reggiana a causa di un guasto alla piscina di Sant’Urbano.

Risultati della 2^ giornata – Serie C, girone 2: Reggiana-Vicenza 5-5, Ravenna-Rari Nantes Bologna 11-8, Coop Parma-Team Euganeo Este 11-3, Waterpolo Verona-Padovanuoto 10-3, Rari Nantes Verona-Cabassi Carpi 3-4.

Classifica dopo la 2^ giornata – Serie C, girone 2: Waterpolo Verona 6, Coop Parma 6, Ravenna 6, Reggiana 4, Rari Nantes Bologna 3, Cabassi Carpi 3, Vicenza 1, Padovanuoto 0, Rari Nantes Verona 0, Team Euganeo Este 0.

Salva Articolo

Lascia un commento