Il Palaberta torna “amico”: il Bam riparte e batte Mirano 89-58

A distanza di due mesi dal primo "hurrà", i termali colgono un nuovo successo interno e agganciano la quarta piazza in classifica. Gallo top scorer con 21 punti

390

MONTEGROTTO TERME. C’è voluto qualche tempo, ma il pubblico del Palaberta è tornato a sorridere dopo il suono della sirena finale. A distanza di due mesi da quella che, fino a ieri, era l’unica gioia interna della stagione (24 settembre, prima giornata di campionato, Virtus Altogarda spazzato via 84-39) e dopo due sconfitte consecutive, il Bam torna alla vittoria battendo nettamente la Pallacanestro Mirano 89-58. Il successo permette ai termali di riagganciare i cugini dell’Albignasego, vittima sacrificale dell’inarrestabile Murano, al quarto posto in classifica. Ora il turno di riposo e poi le due sfide pre-natalizie Virtus Resana (in casa) e Limena (in trasferta).

La partita. Gli ospiti si dimostrano squadra abbordabile fin dall’avvio ma gli arancioblù faticano a distanziarli: al termine del primo quarto il punteggio è di 15-9, con 4 punti ciascuno per Gallo e Lovisetto. Il Bam alterna momenti di grande ritmo, con buone percentuali sia dal pitturato che dall’arco – eccezion fatta per l’esperto Pressanto, da qualche settimana a questa parte con le polveri bagnate – ad altri di scarsa lucidità. Per questo motivo all’intervallo si arriva con i veneziani staccati di “appena” 11 lunghezze.

Al ritorno in campo emerge la qualità superiore del materiale umano a disposizione della coppia Anselmi e Brigo: Mancini, Baccarin e Gallo sono on fire e trascinano i compagni prima a +20 (64-44) e poi al definitivo +31 (89-58). Ottime le prove offensive anche di Badon, Lovisetto e Cecchinato. Nota dolente gli infortuni di Mancini (caviglia) e Tognon (inguine) che vanno a far compagnia a capitan Lazzarini e Livio in un’infermeria ormai stracolma: la pausa obbligata, dunque, cade decisamente a pennello.

Tabellino B.A.M.-Mirano 89-58 (15-9; 39-28; 64-44)
B.A.M.: Fiorin 3, Tognon 3, Scarin 4, Baccarin 12, Gallo (k) 21, Bano 0, Zanardi 7, Mancini 9, Badon 9, Pressanto 3, Lovisetto 10, Cecchinato 8. All. Anselmi. Tiri liberi: 9/14.
Mirano: Negri 0, Scaramuzza (k) 7, Nalesso 7, Birello 0, De Lazzari 12, Serena R. 6, Ranzato 12, Gambato 11, Serena F. 0, Scancelli 3. All. Girotto. Tiri liberi: 8/17.

Risultati 10^ giornata – Serie C Silver Veneto: Virtus Altogarda-PlayBasket 68-76, Albignasego-Virtus Murano 47-63, Virtus Isola-Limena 53-60, Ponzano Basket-Virtus Resana 76-68, Litorale Nord-Ormelle 69-59, Basket Abano Montegrotto-Mirano 89-58, Vigor Hesperia Conegliano-Roncade Basket 74-57. Ha riposato: Virtus Lido. Classifica: Virtus Murano 20*, Roncade Basket 16*, Vigor Hesperia Conegliano 14*, Basket Abano Montegrotto 12*, Albignasego 12*, Ponzano Basket 10, PlayBasket 10, Virtus Lido 10, Virtus Resana 10, Limena 8, Mirano 6, Litorale Nord 6, Virtus Isola 4, Virtus Altogarda 2, Ormelle 0. *=una partita in più

Salva Articolo

Lascia un commento