Non è un pareggio qualunque: la Piovese è campione d’inverno

Partita dalle mille emozioni al Vallini: l’Istrana, seconda in classifica, passa in vantaggio nel primo tempo, si fa rimontare ma allo scadere agguanta il 3-3 finale

958

PIOVE DI SACCO. C’è aria di festa al Vallini: il gran girone d’andata disputato e la possibilità di passare il Natale in testa alla classifica spingono i tifosi biancorossi a gremire le tribune nell’ultima gara del 2017. Sul campo, gli uomini di mister Perrone rispondono alla grande dopo le ultime due sconfitte consecutive e vedono la vittoria fino a sei minuti dal termine, quando l’incornata di Bellè gela il pubblico di casa. Il gol subito last minute diventa meno amaro grazie alla notizia del pareggio del Sandonà, che fa restare la Piovese al vertice del girone B di Eccellenza.

L’Istrana, che viene da cinque vittorie nelle ultime sei partite, parte forte e trova il vantaggio già all’8′ con lo stacco di Zanatta sul corner di Doria. L’incubo di un’altra partita storta incombe nel pubblico di casa ma la reazione è caparbia, e ci pensa il fuoriquota classe ’99 Nordio – appena rientrato dal prestito allAdriese – a scacciare via tutti i fantasmi. Al 16’ l’invito di Lombardo per il giovane attaccante è un cioccolatino che viene tramutato in gol con un pallonetto delizioso. Subito dopo Birolo con una pennellata da fermo sfiora la traversa a portiere battuto. Al 35′ gli ospiti creano un’altra ghiotta occasione da corner, ma la zuccata di Molin viene neutralizzata da un intervento provvidenziale di Murano. Sul ribaltamento di fronte al 39’, ecco l’azione corale che completa la rimonta biancorossa: Dalla Via fa partire la corsa di Lombardo sulla destra, l’esterno classe ’98 mette al centro un pallone addomesticato da Degan, lucido nel servire a Nordio il più facile dei palloni per la doppietta personale.

Nei primi minuti della ripresa la Piovese non sfrutta come dovrebbe alcune situazioni di contropiede e la partita resta in bilico. Al 73’ un pallone apparentemente innocuo lanciato da dietro verso l’area biancorossa trova la pregevole torsione di testa di bomber Zanatta, che risponde alla doppietta di Nordio e ristabilisce la parità. Un equilibrio che dura appena due minuti, perché ci pensa capitan Deinite a riportare in vantaggio i suoi con un punizione alla Del Piero che si infila sotto la traversa. La partita si rimette in discesa per la compagine di casa che vede già la vittoria e l’allungamento in vetta.

Peccato che gli ospiti non mollino un colpo e, grazie al colpo di testa ravvicinato di Bellè all’84’, interrompono i sogni di gloria della Piovese, sfiorando addirittura il colpaccio allo scadere se non fosse per la poca freddezza di Zugno, che non inquadra lo specchio da posizione ravvicinata. Non c’è più tempo, il risultato resta in cassaforte e le buone notizie che arrivano dagli altri campi fanno tirare un bel sospiro di sollievo al popolo biancorosso. La testa della classifica è salva ma l’Istrana resta lì ad un solo punto, a braccetto con l’Eclisse Carenipievigina, facendo presagire una lotta al vertice agguerrita più che mai nel girone di ritorno.

📲Live dal Vallini 🏟29’ st – ⚽️⚽️⚽️ GOOOOOOOLLLLL ⚪️🔴👕8️⃣Deinite👏Matteo “Pinturicchio” Deinite! Punizione telecomandata 🎮 del nostro capitano che si infila sotto la traversa e la Piovese torna in vantaggio!💪PIOVESE 3️⃣🆚2️⃣ISTRANA #CuoreBiancoRosso #NoiSiamoLaPiovese

Posted by Segreteria Piovese Ssdarl on Sonntag, 17. Dezember 2017

La punizione del momentaneo 3-2 della Piovese firmata da Deinite

Tabellino Piovese-Istrana 3-3
Piovese: Murano, Canton, Degan, Dalla Via, Stocco, Bragagnolo, Nordio (16’ s.t. Veronese), Deinite, Birolo (19 s.t. Gerini), Nardo (34 s.t. Favorido), Lombardo. A disp.: Gobbi, Basana, Scarpa. All.: Perrone.
Istrana: Cavarzan, Burbello (11 s.t. Comin), Strippoli, Gallina (6 s.t. Shyti), Furlanetto, Zugno, Manente, Doria (22 s.t. Barra), Zanatta (38’ s.t. Hajdaraj), Bellè, Molin. A disp.: Niero, Maschio. All.: Marchetti.
Arbitro: Poto di Mestre.
Reti: 8’ p.t. e 27 s.t. Zanatta (I), 16’ e 39’ p.t. Nordio (P), 29′ s.t. Deinite (P), 39’ s.t. Bellè (I).
Note: ammoniti Strippoli e Furlanetto. Spettatori 200 circa.

Risultati 15^ giornata – Eccellenza, girone B: Borgoricco-Saonara 0-0, Nervesa-Cornuda Crocetta 4-0, Piovese-Istrana 3-3, Porto Viro-Eclisse Carenipievigina0-1, Real Martellago-Liapiave 0-4, Union Pro-Vittorio Falmec 0-1, Union QdP-Giorgione 2-0, Union San Giorgio Sedico-Sandonà 2-2. Classifica: Piovese 28, Istrana 27, Eclisse Carenipievigina 27, Sandonà 26, Vittorio Falmec S.M. Colle 25, Union Pro 23, Giorgione 23, Union San Giorgio Sedico 22, Nervesa 20, Liapiave 20, Real Martellago 19, Borgoricco 18, Union QdP 17, Porto Viro 14, Saonara Villatora 11, Cornuda Crocetta 5.

Salva Articolo

Lascia un commento