L’Este dilaga in trasferta: 4-1 sul Tamai con doppietta di Bigoni

I giallorossi in Friuli calano il poker segnando le tre reti finali in soli 20' di gioco, chiudendo il girone d'andata in quarta posizione, in piena zona playoff

821
(Foto per gentile concessione di www.photoroom.it)

TAMAI DI BRUGNERA (PORDENONE). Al giro di boa del campionato l’Este va in trasferta a Tamai e porta a casa tre punti che fanno ben sperare per l’inizio del girone di ritorno: chiude infatti con 30 punti a pari merito con il Mantova e in piena zona playoff.

La partita. Dopo una prima fase di studio senza particolari occasioni da entrambe le parti, è la squadra di casa ad avanzare verso l’area avversaria: De Biasi recupera una palla che sembrava destinata a finire a fondo campo e la calcia al limite dell’area piccola, la riceve Maccan di testa, che però pecca di precisione e la mette di poco sopra la traversa. Pochi minuti dopo ci prova Pignat dalla destra, ma la palla finisce a lato. Gli uomini di mister Florindo si svegliano al 34′: sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Rondon, Bigoni prende palla a centro area e calcia al volo realizzando l’1-0. Sul finire della prima frazione di gioco l’Este molla un po’ la presa e il Tamai va alla conclusione ben due volte, prima con Maccan che colpisce l’incrocio dei pali e poi con Giglio che con un destro a giro sfiora di poco il palo alla sinistra di Lorello.

Nella ripresa i giallorossi mettono la quinta e in circa venti minuti chiudono la pratica. In contropiede ancora Bigoni taglia la difesa avversaria e sigla il 2-0 (7′); all’11’ arriva anche il tris grazie alla magistrale punizione di Rondon che insacca alla sinistra di Zonta. La formazione di casa accusa il colpo e non riesce a reagire, allora Fioretti ne approfitta e sigla pure il poker con un bel diagonale sotto la traversa (18′). Alla mezz’ora la compagine di Bisioli conquista un calcio di rigore: dal dischetto va Maccan, che realizza il gol della bandiera.

Tabellino Tamai-Este 1-4
Tamai:
Zonta, Bezzo, De Biasi, Feloppa, Cudicio (30′ s.t. Colombera), Pignat (25′ s.t. Furlan), Alcantara (20′ s.t. Sellan), Poletto (10′ s.t. Cramaro), Maccan, Giglio, Battaino (1′ s.t. Montagner). A disp.: Andreatta, Roman, Nadal. All.: Bisioli.
Este: Lorello, Pizzolato (43′ s.t. Stellin), Fioretti, Viviani, Ostojic, Bigoni (48′ s.t. Varnava), Tomasini (40′ p.t. Faggin), Cassandro, Ferrando, Rondon (25′ s.t. Colacicco), Dei Poli. A disp.: Toffaro, Munaretto, Florian. All.: Florindo.
Arbitro: De Capua di Nola.
Reti: 34′ p.t. e 7′ s.t. Bigoni, 11′ s.t. Rondon, 18′ s.t. Fioretti, 29′ s.t. rig. Maccan.
Note: ammoniti Fioretti e Alcantara.

Risultati 17^ giornata – Serie D, girone C: Cjarlins Muzane-Liventina 1-1, Abano-Belluno 2-2, Adriese-Arzignano Valchiampo 1-3, Ambrosiana-Calvi Noale 6-1, Montebelluna-Legnago Salus 2-2, Clodiense Chioggia-Mantova 0-2, Tamai-Este 1-4, Feltre-Campodarsego 1-1, Virtus Vecomp Verona-Delta Porto Tolle 3-3. Classifica: Arzignano Valchiampo e Virtus Vecomp Verona 37, Campodarsego 36, Mantova ed Este 30, Belluno 27, Adriese 25, Union Feltre 23, Ambrosiana 22, Delta Porto Tolle 21, Cjarlins Muzane e Tamai 20, Legnago Salus 19, Montebelluna e Clodiense Chioggia 17, Liventina 15, Calvi Noale 13, Abano 10.

Salva Articolo

Lascia un commento