Este, grande successo per il memorial “Antonio Crivellaro”

Prima della finale toccante ricordo del giovane scomparso nel 2005. Alla giornata hanno partecipato anche gli atleti che nel 1982 portarono la pallanuoto in città

920

ESTE. Grande successo domenica per il memorial “Antonio Crivellaro”, con sette squadre che si sono affrontate nelle vasche della piscina di Este dalle 9 alle 18. I risultati della mattinata hanno decretato le quattro finaliste: il Padovanuoto, il Preganziol, la Mestrina e il Team Euganeo. La finalissima tra le prime due formazioni è stata preceduta dall’inno nazionale e da un minuto di silenzio in ricordo di Antonio Crivellaro, il giovane pallanuotista scomparso nel 2005 in seguito a un incidente.

La partita ha avuto un solo padrone: il Preganziol, vincitore con il punteggio di 8-4. Particolarmente toccante il momento delle premiazioni, in cui Domenico Crivellaro ha letto un pensiero dedicato al fratello rievocando anche una gara di pallanuoto di cui era stato protagonista. La giornata ha rappresentato anche l’occasione per una rimpatriata: erano presenti tutti gli atleti che nel 1982 fondarono la pallanuoto estense.

Salva Articolo

Lascia un commento