Battaglia inarrestabile, Redentore battuto dall’Arcella

139
(Foto: pixabay.com)
(Foto: pixabay.com)

E’ il dominio del Terme Euganee la notizia più importante della prima giornata di ritorno del Girone C di Promozione maschile di pallacanestro. La capolista, protagonista di una stagione finora quasi perfetta, macchiata solo dalla sconfitta subita contro il Redentore a ottobre, infligge una dura lezione al Noventa, che veniva da una striscia di nove successi consecutivi. A Battaglia finisce 77-61, un risultato che dà corpo alle ambizioni della compagine di coach Gaddi, apparsa finora la più solida e attrezzata per inseguire il sogno serie D. Da segnalare la prestazione maiuscola di Stona, autore di 22 punti.

Sugli altri campi, da segnalare il ritorno al successo dell’Arcella, capace di superare un Este al secondo ko nelle ultime tre: a Padova termina 61-49. Non un bel momento per gli uomini di coach Baù, i cui problemi sembrano riguardare principalmente la fase offensiva. Niente da fare anche per i cugini del Baone, battuti in casa dal Patavium (50-64). Il Vigonza prevale di misura sulla Piovese (58-54) e raggiunge il Redentore a quota 14, mentre il Nuovo Basket Rovigo ha la meglio sulla Virtus Cave per 62-53 e, complice la battuta d’arresto del Noventa, balza al secondo posto. Importante vittoria esterna per il Selvazzano, che si sbarazza 66-70 del Mortise.

Risultati: Arcella-Redentore 61-49, Baone-Patavium 50-64, Vigonza-Piovese 58-54, Nuovo Basket Rovigo-Virtus Cave 62-53, Terme Euganee-Noventa 77-61, Pro Pace Mortise-Selvazzano 66-70.

Classifica: Terme Euganee 22, Rovigo e Noventa 18, Arcella 16, Redentore e Vigonza 14, Selvazzano 12, Virtus Cave e Patavium 8, Mortise e Piovese 6, Baone 2.

Salva Articolo

Lascia un commento